laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ospedale Felettino, passo positivo verso la soluzione della vicenda

Più informazioni su

Assessore Giampedrone e Sindaco Federici: massima collaborazione da parte di tutti per una soluzione rapida

GENOVA – Si è svolto questo pomeriggio nella sede della Soprintendenza alle Belle Arti e al Paesaggio della Liguria un confronto, richiesto dalla Regione, attraverso il presidente Toti e l’assessore Giampedrone, insieme a IRE, ASL 5 e al Comune della Spezia sulle modalità di intervento per tutelare il bene di interesse culturale rinvenuto e garantire lo svolgimento dell’appalto del nuovo ospedale Felettino. Nel corso dell’incontro le parti si sono confrontate sulle azioni da mettere in atto per assicurare, da una parte la tutela del bene e dall’altra l’esigenza di garantire il regolare svolgimento dell’appalto e sono stati individuati gli approfondimenti, necessari al Soprintendente per sciogliere la riserva. La Soprintendenza ha precisato che la sospensione dei lavori, oggetto di consegna parziale, sarà immediatamente limitata, su precisa richiesta di Regione e Comune,  al solo manufatto in osservazione, permettendo di conseguenza, la prosecuzione delle opere consegnate in tutte le restanti aree. Si è così concordato di dare corso, nei prossimi giorni, a tutti gli accertamenti richiesti dalla Soprintendenza. “Riteniamo che la riunione di oggi  abbia rappresentato indubbiamente  un passo avanti e ringraziamo il Soprintendente per la disponibilità manifestata nell’aver accolto l’invito dei nostri uffici. Ribadiamo comunque la nostra volontà di perseguire tutte le iniziative possibili affinché il nuovo ospedale che riveste per la comunità un altissimo interesse, possa essere avviato quanto prima”, lo hanno detto al termine l’assessore regionale alle Infrastrutture, Giacomo Giampedrone e il sindaco della Spezia, Massimo Federici.

Più informazioni su