laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Modifiche costituzionali | CDC: «la nostra Costituzione è stata “deformata”»

Più informazioni su

Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale della Spezia

LA SPEZIA – Martedì 12 aprile 2016, si è consumato un triste giorno per la democrazia: la nostra Costituzione è stata "deformata". I cittadini sono stati privati del diritto di eleggere i senatori per permettere alla casta politica di autonominarsi.  

La "deforma costituzionale" insieme alla legge elettorale "Italicum" permetteranno che alla Camera  un unico partito con pochi voti  nominerà la  maggior parte dei deputati.  La rappresentanza e la rappresentatività dei cittadini italiani sono state calpestate. La sovranità popolare, prevista dall'art. 1 della Costituzione e conquistata dalla lotta di tanti italiani,  è  stata spazzata via con il voto  di un Parlamento delegittimato.      
È una riforma autoritaria per un sistema autoritario.   
Noi forze democratiche ci opponiamo, perché vogliamo vivere da cittadini e non da sudditi.
Così diciamo NO alla "deforma costituzionale" e SI all'abrogazione dell' "Italicum".

Più informazioni su