laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Giunta | Alice Parodi e Laura Ruocco nuovi assessori

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il sindaco della Spezia Massimo Federici ha comunicato oggi, nel corso di una conferenza stampa, i nominativi dei due nuovi assessori che entreranno in Giunta a seguito delle dimissioni nelle scorse settimane di tre assessori del PD. 

“Da domani – ha dichiarato – entreranno a far parte della squadra di governo Alice Parodi e Laura Ruocco, due donne espressione della società civile che hanno competenze e qualità per affrontare le sfide del prossimo anno. 
Laura Ruocco si occuperà dei temi ai quali si è dedicata una vita intera: ambiente e qualità della vita.  A lei ho affidato le deleghe della sostenibilità ambientale, delle politiche comunitarie e dell’energia e dello sviluppo economico. Sono felice di averla di nuovo al mio fianco: insieme abbiamo affrontato e vinto battaglie. Laura è conosciuta e molto apprezzata, ha una solida esperienza politica e amministrativa e rappresenta una certezza in termini di serietà e capacità di lavoro.
Alice Parodi seguirà università, politiche giovanili e una delega nuova: la promozione della creatività, del talento e della partecipazione civica. A lei ho deciso di affidare un lavoro non semplice: la realizzazione di un vero e proprio progetto di dialogo con la città su tutti temi di principale importanza. C'è un bisogno di apertura e dialogo che deve essere preso in carico e affrontato con strumenti e risposte nuove. Per le sue caratteristiche e anche per la sua giovane età, Alice potrà portare all’azione amministrativa nuovi stimoli e progettualità.
Esce dalla compagine di Giunta Francesca Angelicchio che, da tempo, mi aveva manifestato la sua intenzione di interrompere questa esperienza per motivi personali e professionali. Voglio cogliere questa occasione per ringraziarla per quanto ha fatto e per come lo ha fatto, per la passione, la vitalità e la capacità con cui ha portato avanti importanti temi per la città, a partire da quelli legati al turismo collegata a un’idea di area vasta sapendo dialogare con tutti e fare squadra. I risultati ci sono stati e sono sotto gli occhi di tutti. Ora che Francesca tornerà a tempo pieno al suo lavoro di avvocato, nel ringraziarla, sento di dover impegnarmi a dire che su questi temi continueremo a lavorare, cercando di farlo con la sua stessa lena e la sua stessa freschezza. 
Per completare un complessivo riassetto rimangono aperte due posizioni. Sarà il lavoro delle prossime ore anche in rapporto al Pd e alle altre componenti della maggioranza. 
La squadra da domani sarà comunque di nuovo attiva in tutte le sue funzioni. Il vicesindaco Cristiano Ruggia ed io, infatti, ci assumiamo l’impegno di seguire le altre deleghe fino all’individuazione, in tempi necessariamente brevi ed urgenti, di una soluzione.
E’ necessario chiudere in fretta questa fase di discussione interna. Le discussioni infinite non sono capite dai cittadini e danneggiano l'immagine della politica.
E’ mio preciso dovere far uscire il governo della città da questa impasse. E di farlo dando alla città un messaggio chiaro. Dobbiamo uscire da questa crisi con un riassetto di Giunta e uno spirito che ci mettano nelle condizioni di affrontare al meglio l’ultimo anno di mandato, di affrontare le questioni aperte e di portare a casa, nell’interesse della città, ulteriori risultati. Le mie scelte rispondono a questa esigenza. Come sindaco, ho il dovere di lavorare fino all’ultimo per la mia città e di farlo, in quanto uomo del PD e del centrosinistra, perché i tanti risultati raggiunti in questi anni siano la base da cui partire, con orgoglio, per candidarsi a governare la città nei prossimi anni e vincere questa sfida” 
 
Laura Ruocco. Responsabile del Centro per l’Impiego La Spezia – Area Golfo, esperta in politiche del lavoro, formazione e nell’utilizzo dei fondi comunitari per la formazione professionale. Già funzionaria regionale nel settore programmazione e formazione professionale, nel suo percorso lavorativo si è occupata della ricollocazione delle aziende in crisi attraverso utilizzo di fondi regionali e ministeriali. E’ stata assessore all’ambiente al Comune della Spezia dal 2007 al 2012.
 
Alice Parodi, 29 anni, è membro dal 2013 del Consiglio di Indirizzo di Promostudi, in rappresentanza del Comune della Spezia nella definizione delle linee guida e di sviluppo del Polo Universitario G.Marconi, con particolare attenzione agli ambiti concernenti la comunicazione, la didattica e la ricerca. Negli ultimi anni ha lavorato come grafica creativa presso ECYB srl, occupandosi di comunicazione; ha cogestito per tre anni un locale del centro città spezzino, al contempo organizzando eventi culturali e coadiuvando in quegli anni l'organizzazione del Festival del Jazz della Spezia. Ha lavorato come ingegnere progettista e perito per alcuni anni al termine dei suoi studi. Laureata con lode presso il Polo Universitario, ha svolto durante il periodo accademico stage professionalizzanti all'estero, perfezionando la conoscenza delle lingue straniere maturata a Genova dove si è diplomata al Liceo Linguistico.

Più informazioni su