laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Commemorazione dei deportati dell’allora OTO Melara e celebrazione del 25 APRILE

Più informazioni su

RSU FINMECCANICA – RSU MBDA della LA SPEZIA – COMITATO  UNITARIO  DELLA RESISTENZA

LA SPEZIA – Per sottolineare e ribadire i valori  profondi dai quali è nata la Resistenza e su cui si fonda la REPUBBLICA ITALIANA, nel 71° anniversario della liberazione dal nazifascismo, vogliamo ricordare tutti coloro che, con il loro sacrificio, hanno contribuito a perseguire il riscatto della dignità umana del popolo italiano e del dialogo attraverso la DEMOCRAZIA per dare speranza agli ideali e bisogni dei cittadini,  salvaguardando i valori fondamentali dei diritti dell’uomo che sono alla base della nostra Costituzione.

Vi invitiamo a partecipare alla commemorazione dei deportati dell’allora OTO Melara e alla celebrazione del 25 APRILE che avrà luogo nello stabilimento Finmeccanica – Divisione Sistemi di Difesa – Unità locale della Spezia (ex OTO Melara) il giorno 22/04/2016 alle ore 10,15, come da programma allegato.

Il comitato organizzatore

Dalla lotta e SACRIFICIO della VITA per la LIBERTA’ e DEMOCRAZIA,  alla COSTITUZIONE REPUBBLICANA.
 
Ricorrenza del 25 APRILE,
un appuntamento indispensabile per mantenere vivi i valori e gli ideali alla base di questa giornata, ravvivando le  speranze e le aspettative dei cittadini che, attraverso la lotta, hanno conquistato la Libertà e reso il ns. Paese una tra le nazioni più avanzate del mondo occidentale, sia industrialmente che economicamente, nel pieno rispetto dei principi del diritto umanitario.  
 
Per questo riteniamo fondamentale che l’impresa e i lavoratori si uniscano in questo giorno per ricordare e celebrare quei principi di libertà e democrazia conquistati attraverso la lotta per la liberazione che hanno poi portato alla Costituzione Repubblicana.
 
Il manifestarsi di differenti opinioni, oggi come allora, non deve spaventare, ma essere inteso come arricchimento della nostra cultura democratica presente e futura, nel rispetto della reciproca libertà e confronto dialettico, che da sempre hanno contribuito all’emancipazione della persona e all’evoluzione della società.
 
La partecipazione di MICHELE MORABITO, Responsabile area  Parco della Pace del comune di Sant’Anna di Stazzema,  e di SUSANNA CAMUSSO, Segretario Generale CGIL, arricchisce la nostra azione, dando particolare risalto all’evento che desideriamo condividere con le Istituzioni del territorio.  
Un modo per abbinare la coscienza del lavoro  alla conoscenza, ponendo al centro il valore universale della persona e sottolineando l’importante ruolo che lo stabilimento  produttivo nel quale ci troviamo oggi sta svolgendo dal lontano 1905. 

Programma

VENERDI 22 APRILE 2016 ore 10.15
Nel piazzale  monumento ai caduti

apertura

ROBERTO CORTESI
Responsabile Divisione Sistemi di Difesa
 
GIANLUCA TAVILLA
Rappresentante RSU e COMITATO UNITARIO

GIULIANO FRANCESCHI
Presidente Onorario sezione ANPI OTO Melara

Intervengono

MICHELE MORABITO
Responsabile area Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema

SUSANNA CAMUSSO
Segretario Nazionale  CGIL
per i SINDACATI CGIL-CISL-UIL

Coordinamento Ivano Dardengo

Al termine deposizione e benedizione della corona d’alloro al monumento ai deportati.

Più informazioni su