laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Arrestate due borseggiatrici professioniste al mercato di Viale Garibaldi

Più informazioni su

LA SPEZIA – Due giovani borseggiatrici di nazionalità bulgara sono state arrestate dalla Polizia di Stato dopo una serie di furti commessi ieri al mercato del venerdì in Viale Garibaldi. A finire nei guai Ivalina Nikolaeva, 20 anni e Grafinya Vasileva, 26 anni, nullafacenti e borseggiatrici di professione. La coppia è stata scoperta mentre stava tentando di alleggerire del portafogli un’anziana pensionata  intenta a visionare su un banco alcuni capi di biancheria. La Nikolaeva nella calca spintonava la vittima contro la complicegettava la donna contro la complice e questa, celando la propria mano con una confezione che conteneva un telo copri-asse apriva la cerniera della borsa dell’anziana e vi infilava l’altra mano  non riuscendo ad aprire la cerniera per estrarre il borsellino.

L’azione delle due borseggiatrici non è sfuggita ai poliziotti antiborseggio che le hanno arrestate. Portate in Questura per essere identificate, poco dopo si presentava una spezzina che denunciava il furto del portafogli e si era accorto del furto perpetrato da due donne una delle quali con vistoso berretto blu.  Alla donna veniva mostrato un album fotografico e lei riconosceva le due borseggiatrici, una delle quali indossava il vistoso berretto blu. Le due bulgare venivano perquisite e addosso gli agenti rinvenivano e sequestravano la somma di 210 euro, di sospetta provenienza furtiva. Al termine degli accertamenti a loro carico, le due bulgare sono state arrestate per il reato di furto aggravato in concorso. Questa mattina saranno processate con rito direttissimo in tribunale.

Claudia Verzani

Più informazioni su