laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le Interviste – Mister Lerda: “Abbiamo creato almeno quanto lo Spezia, risultato bugiardo”

Più informazioni su

Mister Franco Lerda – Foto dal web

Partiamo dal presupposto che abbiamo incontrato un avversario forte sotto tutti i punti di vista, tuttavia il risultato mi sembra eccessivamente pesante. I miei ragazzi hanno fatto una gara più che onorevole, lo Spezia è stato solo più cinico.

Il tecnico del Vicenza Franco Lerda nel post partita, ha così commentato la gara dei suoi ragazzi contro lo Spezia.

“Partiamo dal presupposto che abbiamo incontrato un avversario forte sotto tutti i punti di vista, tuttavia il risultato mi sembra eccessivamente pesante. I miei ragazzi hanno fatto una gara più che onorevole ed uno Spezia cinico ha avuto la meglio su un Vicenza che ha creato almeno quanto l’avversario, vedi le occasioni con Brighenti e Raicevic che potevano cambiare il corso della gara”,ha dichiarato il tecnico veneto a fine gara.

Un Vicenza che ci ha provato sino alla fine: “Le partite finiscono al novantesimo e quindi bisogna tenerle sempre aperte, abbiamo anche colpito il palo con Vita. Il terzo gol è un eurogol di Acampora, appena entrato. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi perché sono usciti a testa alta, continuando a giocare, rimanendo sempre ordinati e senza perdere la bussola sino alla fine”.

Qualche problema dal punto di vista fisico? “Non abbiamo fortunatamente accusato altri infortuni, perché siamo già in una situazione abbastanza precaria, e meno male che non ci sono stati ammoniti, giusto per sottolineare gli aspetti positivi. Testa alta, recuperiamo le energie psicofisiche dopo una settimana molto dispendiosa, cerchiamo di recuperare tutti gli acciaccati e ricompattiamoci. Andiamo avanti con estrema fiducia per ottenere al più presto il nostro obiettivo”.

La sostituzione di Galano a fine primo tempo? “Galano ha un problema, ha giocato a Salerno e pensavamo che potesse farcela anche oggi, invece c’è stato un passo indietro ed ha sofferto nella prima frazione tanto da dover uscire. Non è una scusante, ma è stato condizionato nel suo gioco. L’ho tenuto in campo qualche minuto in più ed è una responsabilità che mi assumo. Oggi avevamo la coperta un po’ corta e non eravamo nelle migliori condizioni, purtroppo contro un avversario così forte, avremmo dovuto essere in condizioni ottimali. Ripeto alziamo la testa, ricompattiamoci e prepariamo la gara di sabato. Il risultato ha dimostrato che questa gara ci ha punito eccessivamente”.

© Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su