laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Un nuovo progetto di comunicazione per Lerici e dintorni

Più informazioni su

Realizzato da una multinazionale con una sede a Milano.

LERICI – Si sono innamorati di Lerici ed hanno pensato bene di proporre al sindaco Leonardo Paoletti un progetto di comunicazione (peraltro gratuitamente) per la valorizzazione del territorio. Si tratta di Antonio Marazza general manager e Fabio Caporizzi general direcyor della WPP Landor Burson Marsteller, una multinazionale che conta 190.000 dipendenti con 28 uffici in tutto il mondo ed 800 dipendenti a Milano, fondata 75 anni fa da un guru americano del design e della comunicazione.

L’azienda ha realizzato vari marchi famosi tra cui ultimamente quello dell’Alitalia, e per le città di Madrid, Melbourne, Milano (tanto per citarne alcune) ed ora si appresterà a realizzare un marchio insieme alla campagna promozionale per Lerici e dintorni che prenderà il nome di Lerici Coast. Già sono state gettate le basi. I creativi hanno pensato al marchio visibile per il momento all’info point della Venere Azzurra e che prossimamente verrà posizionato nei punti nevralgici del territorio, nei cestini dei rifiuti, nelle panchine. Si tratta di due semicerchi viola e arancione per Lerici (azzurro e giallo come i colori delle case a Tellaro) che simboleggiano la congiunzione tra le diversità (ad esempio mare collina, vela bici etc).
I due creativi vogliono dare origine ad un’identità specifica per ogni paese in modo da attrarre fasce di turisti a seconda delle preferenze. Ad esempio San Terenzo, con villa Shelley, diventerà il polo culturale per i più intellettuali ed il suo logo sarà in notturno. L’intento è quello di rendere Lerici dinamica e non statica come finora proponendo un’immagine diversa anche per i potenziali investitori (ad esempio per chi vuol fare acquisti) con ricadute economiche sul territorio e nel renderla attraente anche per un target più giovane Lo staff penserà a realizzare un sito ad hoc ed a proporre foto e video una volta la settimana sui social network come Fb, Instagram, TripAdvisor, Twitter ed altri. Tutta la cittadinanza sarà chiamata a partecipare proponendo foto di qualità e video. Verranno portati a Lerici opinion leader che contribuiranno a diffondere l’immagine di Lerici a livello nazionale ed internazionale. E’ questa la nuova sfida che il sindaco Paoletti ha accolto con entusiasmo.

“E’ previsto dal nostro Statuto, che peraltro è una legge – ha affermato – promuovere il territorio. Questa ci è sembrata un’occasione assolutamente da non perdere per tutta la cittadinanza chiamata a collaborare. Dobbiamo garantire sviluppo e nuovo lavoro nel settore del turismo, dell’accoglienza, dei servizi avendo un occhio di riguardo alle strutture, agli alberghi, ai parcheggi.” Alla presentazione dell’iniziativa non poteva mancare l’assessore regionale al turismo Giacomo Giampedrone che ha assicurato il massimo appoggio da parte della Regione dove tra l’altro il Presidente Toti vanta un passato da esperto di comunicazione in qualità di giornalista. Ed ha auspicato una sinergia di Lerici con il Parco di Montemarcello che comprende un territorio di altrettanto valore. La sfida è lanciata. Si tratta ora di renderla operativa per la promozione di Lerici a livello nazionale ed internazionale.

Simona Pardini

Più informazioni su