laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Hayat Imami Bronzo ai Tricolori Juniores di Karate

Più informazioni su

LA SPEZIA – HAYAT IMAMI, portacolori della società Lunigianese A.D.KARATE-JUDO DON BOSCO conquista un importantissimo BRONZO al 31° CAMPIONATO ITALIANO JUNIORES FIJLKAM 2016  categoria 50kg svoltosi al Centro Olimpico Federale Matteo Pellicone di Ostia Lido nello scorso fine settimana del 23-24 Aprile 2016.

Dopo solo un anno e mezzo dal grande risultato ottenuto: Vicecampionessa Italiana Cadette 2014, Hayat si ripete conquistando nuovamente il podio nella categoria superiore, gli Juniores.

Questo risultato a conferma della sua crescita e dell’ottimo lavoro svolto con il suo Maestro Massimo Pelizza, Responsabile tecnico della società che commenta: “HAYAT è un’atleta che non molla, insegue un grande obbiettivo con tutta la passione che ha per questo sport, è tenace, si allena tutta la settimana e non sente la fatica ,anche nei periodi di  difficoltà che ha dovuto affrontare ultimamente per problemi psicofisici comuni, d’altronde, a molti atleti di livello ,è riuscita a superarli dimostrando, sul tatami del Centro Olimpico e dopo un’ottima gara, di  essere di nuovo in grande crescita. Considerando che questa classe di età, come evidenziato dalla Federazione, nel contesto internazionale è considerata Senior gli atleti devono avvicinarci il più possibile agli standard Seniores Internazionali. le finaliste femminili Juniores 50kg erano tutte o quasi, atlete titolate o plurititolate dando vita, così, ad una kermesse di alto livello e il podio lo conferma.”

E’ lei, splendida diciannovenne, a sintetizzare pensieri ed emozioni:” Una gara che conferma quanto sia importante essere costanti in allenamento, avere determinazione sul tatami e passione per quello che si fa. Dopo aver quasi sfiorato la finale ho conquistato il BRONZO, una medaglia che mi trascinerà avanti. Quando sono entrata nel palazzetto del Centro Olimpico ho guardato il podio. Era sempre lì, nel solito angolo. Sapevo che non sarebbe stato facile ma ero determinata. Ringrazio moltissimo il mio Maestro Massimo che mi segue in allenamento e sul tatami, lo ringrazio per i suoi consigli per come mi allena e che ritengo parte fondamentale di questa mia grande passione. Lui crede in me, sempre, e questo mi dà la consapevolezza che ce la posso fare a raggiungere sempre più importanti risultati. Ringrazio, inoltre, tutti i miei compagni di squadra che fanno il tifo per me.

Grande soddisfazione da parte di tutto lo staff dirigenziale e tecnico della società che si complimenta vivamente con Hayat e grande soddisfazione anche alla Spezia dove la ragazza risiede e dove frequenta l’istituto superiore Fossati. La società ringrazia i suoi sostenitori CARISPEZIA e NASTRITALIA.

Più informazioni su