laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

160 ore di volontariato per i migranti ospiti all’ex-Zebra che hanno ripulito tre aree verdi della città

Più informazioni su

SARZANA – Sono tre le aree verdi sarzanesi “adottate” dai ragazzi ospiti  della struttura ex-Zebra sul viale XXV Aprile gestita dall’associazione Mondo Nuovo Caritas che sono state ripulite e riconsegnate alla nostra comunità.
Si tratta delle aree verdi di Trinità e di Sarzanello e dello spazio skatepark. Questa mattina i giovani migranti, orgogliosi del lavoro svolto, si sono lasciati fotografare insieme all’assessore all’integrazione Beatrice Casini e a don Luca Palei che si occupa della struttura sarzanese, proprio di fronte al cartello che testimonia il lavoro svolto dagli ospiti della Caritas Diocesa.

Per pulire gli spazi sopraddetti  (non era previsto ma i ragazzi hanno voluto ripulire anche l’area retrostante l’ex-Zebra) i dodici ragazzi coinvolti hanno lavorato 160 ore in poco meno di un mese . “E’ un esempio – commenta l’assessore Casini- di come l’Amministrazione, senza condizionamenti né preconcetti, abbia saputo trasformare un iniziale problema in opportunità di integrazione e in qualcosa di utile e apprezzabile per la nostra comunità”.

Le fa eco don Palei che dice: “Ancora una volta ringraziamo Sarzana per l’accoglienza e perché ha saputo mettere i ragazzi nelle condizioni di sertirsi utili e ripagare in qualche modo la città che li sta aiutando. Ci hanno messo volontà e impegno e questo ci ha fatto davvero piacere. Anche in futuro continueremo ad accuparci della manutenzione delle aree appena ripulite”.

Più informazioni su