laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

3° Torneo Nazionale di Pallavolo Memoriale Manuel Cuffini

Più informazioni su

CEPARANA – Il terzo torneo nazionale di pallavolo memoriale “Manuel Cuffini” organizzato dalla Pallavolo Futura Ceparana ha visto la partecipazione di ben 14 squadre di giovani atlete divise in tre categorie under 13-14-18, che sono state distribuite nelle palestre di Vezzano Ligure, Ceparana e Pian di Follo. Il torneo come ogni anno ha riscosso l’interesse di molte società sia della Liguria che da fuori regione:

Riwega Delebio, Talamonese, VDM Val di Magra, Scuola di Pallavolo La Spezia, Orsaro volley Filatiera, Spedia Volley, Atletic Olimpia Volley, Villafranca Volley, Lunigiana Volley, Polisportiva San Bernardo La Spezia, Podenzana Volley.

Le atlete del Delebio e del Talamona erano accompagnate dal dirigente Mariana Romano che appena sceso dal pullman ha dichiarato: “ 68 Valtellinesi sono sbarcati in Liguria”. Finito l’entusiasmo dei preparativi domenica 25 alle ore 9.00 il sipario del torneo si è aperto in pieno stile Futura con divertimento e FairPlay ma mentre lo staff cercava di dirigere le squadre nelle giuste sedi, in campo si respirava già dalle prime battute il desiderio di accaparrarsi la prima posizione.

Il  3° Memorial  “Manuel Cuffini” è una vetrina a cui le società guardano con interesse e l’alto valore delle squadre messe in campo non permetteva di dichiarare a priori chi fosse il favorito.

Nell’under 13, per la serie piccoli atleti crescono, le quattro squadre presenti hanno trascorso una domenica tra alti e bassi e nonostante la profusione di grandi quantità di energia  nessuna squadra riusciva ad imporre il proprio dominio.

Solo nella tarda mattina di lunedì si è appreso che la finale avrebbe visto scendere in fronteggiarsi il Talamona e il Villafranca. Le Talamonesi reduci, nel girone eliminatorio da una sconfitta subita proprio contro le Lunigianesi, sono scese in campo con la determinazione di prendersi la rivincita e in soli 2 set si sono aggiudicate il titolo di campione under 13.

Nell’under 14 a causa della concomitanza con le semifinali regionali a Genova erano assenti giustificate le campionesse provinciali della Futura Evercolor. Cosi la Scuola di Pallavolo della Spezia e il Riwega Delebio hanno messo subito in evidenza il loro indubbio potenziale e la finalissima è stata da subito una loro egemonia. Nella finalissima la Scuola di Pallavolo con un match intenso e due  parziali chiari  ha staccato il biglietto di campione under 14 chiarendo il pareggio patito con la rivale durante la regular season.

Nell’under 18 un ottimo Riwega ha trovato nel VDM Santo Stefano un inaspettato avversario e dopo qualche scambio di colpi nella fase eliminatoria hanno dato vita a una infuocata finalissima che ha letteralmente catalizzato l’attenzione delle duecento persone presenti in palestra. Le campionesse della Provinciali di Sondrio nel match finale contro  le Spezzine del Santo Stefano hanno letteralmente combattuto due parziali  punto a punto e solo al tie-break le valtellinesi sono riuscite ad aggiudicarsi la prima piazza del 3° torneo Memorial “Manuel Cuffini” categoria under 18.

Le migliori in campo per le varie categorie dopo una votazione di tutti gli allenatori sono state:

per la categoria under 13 Keila Mori della Futura Evercolor
per la categoria under 14 Gaia Tommasi della Scuola di Pallavolo La Spezia
per la categoria under 18 Chiara Meneghini del Riwega Delebio.

Da segnalare le due formazioni di casa denominate Spedia e Futura hanno affrontato il torneo categoria under 18 decimate dai play-off a cui lo Spedia Volley ha partecipato per la promozione in serie C.

Durante la premiazione si sono spese solo parole di ringraziamento per il successo di questo torneo.

Grazie ai comuni di Follo, Bolano e Vezzano, la federazione provinciale CP La Spezia le società e alle molte ragazze che hanno fatto la scelta di passare il ponte del 25 aprile nel tempio della pallavolo, la palestra. Ma il grazie più grande va alla famiglia Cuffini che ha deciso di far rivivere il ricordo di Manuel attraverso lo sport e i giovani, il modo migliore per salutare un ragazzo prematuramente scomparso.

La manifestazione ha visto la presenza del sindaco di Vezzano Ligure Fiorenzo Abruzzo, il vicesindaco e assessore allo sport Paolo Adorni e per la federazione della Spezia Guido Caccialupi

Gli organizzatori esprimono soddisfazione perché al di là della classifica la grande partecipazione di pubblico è la conferma che il lavoro fatto anno dopo anno porta i suoi frutti e il presidente Augusto Vallese dichiara “se vi siete divertiti fatelo sapere e fatecelo sentire nel 4° torneo Nazionale “Manuel Cuffini””.

Più informazioni su