laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Maxi blitz e multe salate nei locali pubblici: in uno i pregiudicati superavano gli avventori

Più informazioni su

LA SPEZIA – In un maxi blitz di ordine pubblico con controlli a tappeto dei locali pubblici e degli avventori disposto dal questore Vittorino Grillo, e coordinato dalla dottoressa Ciccariello nella serata di venerdì, un locale pubblico al momento del controllo aveva più pregiudicati che clienti normali. Il servizio, al quale hanno partecipato oltre alla Polizia di Stato, anche Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia municipale e Asl 5, ha permesso di controllare  68 persone, di cui 30 pregiudicati, due stranieri irregolari fotosegnalati e denunciati per il reato di permanenza clandestina sul territorio nazionale. Un terzo, M.A.,  è stato segnalato alla prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti in  quanto in possesso di una dose di eroina. I poliziotti hanno anche recuperato e sequestrato, oltre alla droga, un foglietto sul quale erano appuntati alcuni numeri di telefono gettati via dallo spacciatore straniero.

Nel corso del servizio, iniziato alle 19 e conclusosi all’una, i militari della Guardia di Finanza hanno elevato sanzioni amministrative per oltre 5.500. Sono state inoltre imposte prescrizioni da parte di Asl e Polizia municipale in alcuni locali pubblici per irregolarità nella conservazione degli alimenti e per la trasmissione di musica priva delle verifiche preliminari di impatto acustico. a proposito infine del locale trovato con più pregiudicati che clienti normali, nei prossimi giorni la Questura potrebbe infliggere a carico del gestore la sospensione della licenza.

Claudia Verzani

Più informazioni su