laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presentati i risultati ATC

Più informazioni su

LA SPEZIA – L’approvazione del Bilancio 2015 è il momento, per il Comune della Spezia e ATC, di fare il punto sui traguardi raggiunti e sugli obiettivi di prossima realizzazione.

BILANCIO 2015 – NOTIZIE DI RILIEVO

Il Bilancio di ATC Esercizio chiude con un utile di 2.165.000 Euro. Il risultato è il frutto, principalmente, dell’incremento di alcuni ricavi (relativi in particolare ai servizi svolti per i crocieristi) che hanno mitigato la perdita dei proventi legati al TPL dovuti ai tagli al Contratto di servizio con la Provincia (circa Euro 100.000), e delle azioni di spending review che hanno caratterizzato la gestione negli ultimi esercizi e hanno contribuito ad efficientare ulteriormente le risorse economiche.

Determinanti alcuni “fattori straordinari” riguardanti voci del Bilancio fra cui la riduzione del prezzo del carburante, che ha comportato minori costi per circa 492.000 Euro e il rinnovo del CCNL autoferrotranvieri che ha determinato un minore esborso.

Con il Bilancio 2015 sono state chiuse le cause pendenti più significative che duravano ormai da diversi anni. Ad oggi infatti non vi sono pendenze di alcun titolo nei confronti del Personale in servizio: un dato assolutamente straordinario che mette al riparo le gestioni future da oneri imprevisti di tal genere.

Rilevante, infine, la riduzione fiscale che ha consentito di detrarre interamente il costo del Personale con un risparmio di circa 520.000 Euro.

COLLAUDO FILOVIA E ACQUISTO NUOVI MEZZI

Tornano sulle strade cittadine i filobus: una volta conclusi i collaudi sull’impianto filoviario saranno nuovamente attive le Linee 1 (Pegazzano – Bragarina ) e 3 (La Chiappa – Felettino).
Le due linee saranno, così, entro metà maggio, servite interamente dai filobus con un risparmio per l’Azienda e una riduzione dell’impatto ambientale sulla città (minor costo di 30 centesimi per ogni km prodotto in elettrico e minori emissioni pari a circa il 16 % rispetto all’utilizzo degli autobus, in particolare di oltre 12 tonnellate di Monossido di carbonio).

Saranno acquistati 22 nuovi mezzi, secondo le seguenti modalità:
–  7 interurbani corti a seguito di un accordi di Programma siglato in Filse tra la  Regione Liguria e le Aziende di TPL Liguri.
– 10 urbani corti  con un investimento aziendale pari a 1 milione e 300 mila Euro.
–  5 sub urbani lunghi – mezzi usati per un costo complessivo di circa 275 mila Euro.

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE – GESTIONE DELLE RISORSE
ATC Esercizio sta continuando ad assumere:
– 11 Autisti da Dicembre ad oggi.
– 5 Meccanici nell’ultimo biennio.
Nel 2016, grazie ad una procedura regionale di incentivo all’esodo (c.d. “Fondino”) si prevede l’esonero di circa 18 persone con altrettante assunzioni di Autisti.

RIDUZIONE DEL COSTO TITOLO DI VIAGGIO
Un 2016 all’insegna di un forte segnale in controtendenza per quanto riguarda il costo del biglietto: con il passaggio all’orario estivo, infatti, il costo del carnet 10 biglietti corsa semplice del Comune della Spezia verrà diminuito passando dall’attuale 13,50 Euro a 12,00 Euro.
In questo modo, di fatto, il biglietto di corsa semplice verrà a costare 1,20 Euro, con un risparmio notevole rispetto al costo unitario di 1,50 Euro, a fronte di un incentivo all’acquisto del carnet da 10 corse.

Più informazioni su