laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

2 Giugno | Il Concerto dei Record: oltre 2000 persone ad assistere foto

Più informazioni su

Questa sera dalle 20 nella Sala della Trasparenza con la trasmissione in diretta della partita della Pro Recco e 2500 porzioni di focaccia con il formaggio offerte gratuitamente dal consorzio della focaccia di Recco.

GENOVA – Applausi a scena aperta e tre bis per il mega concerto del 2 giugno organizzato dalla Regione Liguria e dal Teatro Carlo Felice per celebrare, insieme alla cittadinanza, il 70° anniversario della Repubblica Italiana. Quello che è andato in scena ieri sera nel Teatro dell’Opera di Genova gremito in ogni posto da una folla composta e festante di cittadini è stato un successo. Del pubblico che è accorso numeroso, oltre 2000 persone erano presenti e degli organizzatori: la Regione Liguria e il Teatro Carlo Felice che hanno offerto un grande spettacolo grazie all’orchestra del Teatro dell’ Opera genovese e al grande schermo allestito ‘en plein air’ sul palazzo della Regione che ha reso Genova per una notte molto più simile a una capitale europea. Doveva svolgersi in piazza De Ferrari il mega concerto, ma a causa della pioggia è stato spostato all’ultimo minuto, dopo il ‘sound check’ effettuato dall’orchestra sul palco della piazza. In meno di 30 minuti e già dalle 20, quando è stato comunicato che il concerto si sarebbe svolto a Teatro, una coda lunghissima di cittadini si è messa in fila, in attesa dell’apertura delle porte. E l’emozione non è mancata perché mentre le note dell’orchestra venivano diffuse sulla piazza, contemporaneamente sul grande schermo allestito sul Palazzo della Regione, sono state proiettate le immagini e i video raccolti grazie alla collaborazione dell’Istituto Luce, della Fondazione Ansaldo e del Secolo XIX, come media partner.

E’ stato il Maestro Marcello Rota a dirigere magistralmente l’orchestra del Carlo Felice, proprio il nipote del celebre compositore Nino Rota  a cui si devono le mirabili colonne sonore (in particolare quelle per Fellini) che hanno accompagnato le immagini trasmesse ieri sera sullo schermo in piazza. Un grande concerto popolare con musiche tratte dai celebri i film del dopoguerra che hanno accompagnato gli italiani dal ’46 in avanti.

“Siamo molto soddisfatti per la risposta che è arrivata dalla cittadinanza- ha detto il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti – E’ stata una bellissima festa che nemmeno il maltempo ha rovinato. Dopo il 2 giugno eravamo pronti a proseguire per offrire ai liguri tre mesi ininterrotti di  iniziative promozionali, ma purtroppo non è stato possibile. Quello che volevamo fare era promuovere la Liguria e le sue eccellenze e continueremo a farlo, anche se non sarà possibile utilizzare la facciata del palazzo come maxi schermo. Confermiamo però l’iniziativa di questa sera, che era stata pensata nell’ambito del progetto LaMiaLiguria, alle 20, in occasione dell’11° vittoria consecutiva dei pallanuotisti della Pro Recco quando proietteremo in Sala Trasparenza la semifinale della Champions League contro la vincente di Eger – Jug”. Dalle 20 la Sala della Trasparenza si aprirà alla cittadinanza per poter gustare anche le eccellenze della gastronomia ligure, grazie al Consorzio della Focaccia di Recco, che offrirà gratuitamente 2500 porzioni di focaccia col formaggio per festeggiare il traguardo del marchio di tutela europeo IGP, consacrandola tra i prodotti di eccellenza.

Più informazioni su