laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il Sarzana chiude la “poule” in terza posizione

Più informazioni su

JANUS FABRIANO – SARZANA BASKET 80 – 78
( 22–18 / 40–35 / 63–54)

JANUS FABRIANO: Carnevali 5, Bugionovo 15, Braccini 11, Nizi 14, Carsetti 3, Paoletti 9, Patrizi 0, Usberti 4, Quercia 19. All. Bolzonetti.

SARZANA BASKET: Casini 8, Bencaster 11, Bardi 0, Bianchini n.e., Bambini 10, Dell’Innocenti 19, Polverini 14, Stagnari, Irving 6, Pené 10, Bardi 0, Somma 0. All. Bertieri.

ARBITRI: Abate di Somma Vesuviana e Chiarugi di Pontedera.

Il Sarzana Basket non smentisce il proprio gran cuore nemmeno nell’ultima gara della stagione che in fondo, giocandosi fra le due squadre della “poule” (a proposito, vincendo in casa anche la seconda sfida con la Enic Firenze, Su Stentu Sestu-Ca promossa mentre i fiorentini vanno agli spareggi) aritmeticamente fuori dalla corsa alla Serie B, aveva un valore poco più che platonico.

Per la cronaca, al Palaguerrieri fabrianese Janus subito avanti di otto punti, ma sarzanesi presto di nuovo in partita; successivamente i marchigiani riacquistano velocità e toccano addirittura le quattordici lunghezze di vantaggio, tuttavia un estremo sussulto d’orgoglio dei biancoverdi peraltro con l’acciaccato Bianchini relegato in panchina, porta costoro ad appena due punti dagli avversari a una manciata di secondi dal termine…purtroppo la fortuna non arride agli ospiti nel finale e finisce coi padroni di casa vittoriosi per un paio di lunghezze, ad ogni modo il terzo posto nel girone rimane per differenza-punti negli scontri diretti del Sarzana, coi locali invece ultimi benché come punti il successo sia loro valso l’aggancio a capitan Dell’Innocenti e compagni: a questi ultimi comunque, rimane la bellissima soddisfazione della promozione in C Gold, per la quale ora bisogna cominciare a lavorare.

Più informazioni su