laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Karate e Kick Boxing | Asd Funakoshi, una stagione brillante

Più informazioni su

LA SPEZIA – In coincidenza con la fine del quadriennio Olimpico e con la finalità di consentire i conteggi per le votazioni per il prossimo quadriennio 2017-2020, si sono concluse le attività agonistica 2016 a punteggio, sia della Federazione Sportiva Nazionale CONI-FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) che della Disciplina Sportiva Associata CONI-FIKBMS (Federazione Italiana Kick Boxing Muai Thai Savate shoot boxe).

L’ASD Funakoshi Club di La Spezia che da sempre milita con le organizzazioni riconosciute dal CONI, nelle parole del suo Direttore Tecnico Maestro Sauro Baldiotti (7° dan di Karate e 6°grado di Kick Boxing), tira le somme sulla stagione agonistica appena conclusa : “ Dopo il fisiologica abbondono delle attività agonistiche da parte di alcuni atleti che avevano maturato esperienze nazionali, stiamo preparando le giovani leve alle migliori condizioni sportive per i futuri impegni agonistici. Quest’anno, e parlo per le attività che seguo nella storica sede di Migliarina, cioè il Karate e la kick boxing, abbiamo comunque raccolto dei buoni risultati.

Infatti Francesco Falanga nel karate, ai Campionati Italiani Juniores di combattimento, s’è piazzato al 7° posto in una categoria (75 kg) che vedeva in gara molti atleti di spicco nazionale ed internazionale. Inoltre la sua partecipazione con il Team Regionale al Quadrangolare Toscana-Emilia-Lazio-Liguria, grazie alle sue vittorie, ha dato dignità alle prestazioni della compagine ligure che aveva faticato a stare dietro alle prestazioni degli atleti delle Regioni più grandi.

Ritornando al Campionato Italiano, Francesco s’è ben comportato anche in considerazione che; a causa dei miei impegni, s’è gestito praticamente da solo, dimostrando capacità e grande determinazione. Nel Karate comunque anche quest’anno il podio è stato garantito, grazie alla prestazione di Daniele Moggia che nel Kata( Forma) ha conquistato il 3° posto al Campionato Nazionale Master. Buona la sua prestazione, che l’ha visto perdente di stretta misura (3-2) con il finalista. In crescita il suo livello tecnico tattico espresso nelle competizione. Sempre dai Master , un buon quinto posto per Laura Neri , che ha perso la finale per il terzo posto solo per 3-2 . Buone le sue precedenti prove, anche se, a causa di un vecchio infortunio, subito in passato in palestra anni fa, è rimasta limitata sia nelle quantità degli allenamenti di preparazione che nella prestazione di gara.

Nella kick Boxing, brilla il primo posto conquistato da Patrik Tomasik negli 84 kg (Kick Light) nella Coppa Italia disputatasi a Livorno, risultato ancora più rilevante considerando che era alla sua prima esperienza di gara. Due medaglie d’Argento arrivano da Samantha Natale che le conquista alla Coppa Italia (sia nella categoria Juniores che Seniores) nella categoria 55 kg ( Kick Light). Questi risultati la dicono lunga sulle capacità di questa atleta sedicenne, determinata e valida guerriera . Concludendo, posso ritenermi soddisfatto anche in considerazione del fatto che gl’impegni profusi per il CONI Regionale (dal quale ho ricevuto il riconoscimento nell’incarico di Docente Regionale della Scuola della Sport), per la FIJLKAM di cui sono Direttore Tecnico Regionale e per la FIKBMS di cui sono delegato Regionale, hanno sottratto del tempo alla vigilanza sulla programmazione degli impegni sportivi agonistici degli atleti di questo storico sodalizio sportivo spezzino, presieduto da Giovanni De Sanctis”.

A breve il Funakoshi partirà con una trentina di atleti, per il tradizionale ritiro estivo al Cuccaro Club nella Pineta di Suvero, giunto all’undicesimo appuntamento. A tenere gli allenamenti ci sarà anche l’altro pilastro del Funakoshi, il Maestro di Judo Franco Galleni.

Nella foto da sx Patrik Tomasik,Francesco Falanga, Samantha Natale, Laura Neri, Daniele Moggia, Sauro Baldiotti

Più informazioni su