laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Una start up tra i lupi foto

Più informazioni su

Una scelta di vita, un luogo della montagna per tutti indicato da Mangia Trekking.

LA SPEZIA – Impegnata in alcune attività di collaborazione con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, l’associazione Mangia Trekking si trova spesso a percorrere i crinali Appenninici nell’Alta Via dei Parchi e tanti sentieri tra la Lunigiana e la Garfagnana sulle vie Francigena e del Volto Santo.

In quel territorio, lungo tre direttrici, tra le più frequentate, tra il Passo dei Carpinelli, il Passo del Cerreto ed il Passo di Pradarena, l’associazione Mangia Trekking ritiene si trovi forse il più interessante esempio di “Start Up” moderna. Una giovane impresa rappresentata dal Rifugio Monte Tondo, una struttura molto importante per chi svolge attività alpinistica ed escursionistica tutto l’anno, e molto utile, per motivi di semplice conoscenza, per le famiglie con bambini, soprattutto se risiedono in città.

Accessibile a tutti, il Rifugio Monte Tondo si raggiunge anche con l’auto percorrendo un lungo sterrato di km 7,5 e si trova a circa trenta minuti dalla vetta dell’omonimo monte sul crinale appenninico. Con il suo orto, i maiali, le capre, le pecore, e le galline, e la sua buona e semplice cucina di montagna risulta essere davvero un punto di riferimento per quanto riguarda sia la sicurezza di chi sale in quota in estate come in inverno, ma anche per far conoscere la natura ed un modo antico di vivere.

Sono stati due giovani trentenni, Stefano Satti e Angela Piagentini di Castelnuovo Garfagnana, che in modo encomiabile si sono andati ad inventare lassù, dove talvolta il buio della notte è attraversato dal richiamo del capriolo o del lupo, un mestiere. Che hanno trasformato la loro passione per la montagna in un’attività lavorativa, un impegnativo modo di vivere al servizio della comunità. Vivendo lassù a mt 1582, in posizione panoramicissima, tra le Alpi Apuane ed il Golfo di La Spezia, con il paese più vicino, Magliano nell’alta Garfagnana, a quota mt 870 circa.

L’associazione Mangia Trekking, che fu tra i primi frequentatori del Rifugio di Monte Tondo, tiene con Stefano ed Angela uno splendido rapporto di amicizia, e mentre continua a comunicare a tutti coloro che amano la montagna, la possibilità di frequentare in Appennino questa giovane struttura, cosi accogliente ed importante, coglie ogni occasione per salire lassù a fargli visita, dove i due giovani hanno sicuramente avviato una incredibile ma bellissima “start up fra i lupi”.

 

Più informazioni su