laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Documentario “Ragni Bianchi” di Luca Galassi

Più informazioni su

SANTO STEFANO MAGRA – Giovedì 9 giugno alle ore 21, presso l’Opificio Calibratura nell’ex Vaccari di Ponzano Magra, si terrà la proiezione del documentario realizzato da Luca Galassi ‘Ragni Bianchi’ sul lavoro che svolgono nelle cave di marmo i tecchiaioli. Il documentario nasce dall’amore dell’autore, giornalista e documentarista, per la propria terra. E’ un omaggio agli uomini che abitano un crocevia – unico al mondo – di paesaggi alpini e marini, e che da centinaia di anni lavorano le sue montagne.

Il tecchiaiolo è considerato l’angelo custode dei cavatori. Opera nelle condizioni più estreme per mettere in sicurezza il fronte roccioso, che sorveglia e ripulisce con strumenti antichi. Nello scenario maestoso delle Apuane affacciate sul Mar Ligure, il tecchiaiolo (dal toscano ‘tecchia’, rupe)

è l’erede umile e valente di una tradizione arcaica, che oggi come allora usura, indurisce e consuma. Vive un radicamento totale con un territorio sospeso a metà tra le vette e gli abissi e come un ragno, imbiancato dalla polvere di marmo, resta abbarbicato per ore alla nuda roccia, nella calura estiva come nel gelo dell’inverno. Nella sua professione vi è la fedeltà ai saperi, agli strumenti e ai valori

di generazioni forgiate dal sacrificio del lavoro in cava. Vi è la passione per l’alpinismo e la speleologia. Vi è infine la coscienza di una scelta difficile, di un rapporto conflittuale con una montagna che si ama e, al contempo, si è costretti a ferire.

Dopo la proiezione seguirà un dibattito con interventi di Claudia Chiappino, ingegnere minerario, e Marco Rovelli, musicista e scrittore.

Più informazioni su