laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sicurezza in città | Confartigianato chiede interventi concreti a Questura, Comune e Regione

Più informazioni su

LA SPEZIA – La sicurezza nel Quartiere Umbertino torna un tema di grande attualità dopo le notizie di cronaca di giorni scorsi. Confartigianato Imprese, in merito agli atti di vandalismo nel Quartiere Umbertino ed in altre zone della città denunciati da alcuni affittacamere aderenti al Consorzio “Welcome to la Spezia” chiede al Prefetto e al Questore di adottare i provvedimenti più opportuni per monitorare e controllare il territorio con più efficacia.

“Sono segnali preoccupanti che allarmano cittadini e turisti – commentano il direttore di Confartigianato Giuseppe Menchelli e Roberto Cozzani, Presidente del Consorzio “Welcome to La Spezia” che conta 38 affittacamere del centro storico spezzino – riteniamo sia indispensabile la presenza di maggiori uomini delle forze dell’ordine sul territorio e mettere in pratica l’istituzione dei turni serali e notturni della Polizia Municipale così come annunciato dall’Assessore Corrado Mori, oltre all’installazione di un adeguato sistema di videosorveglianza in centro e nelle periferie in collaborazione fra Comune e forze dell’ordine, sistema che ha mostrato la sua validità anche in altre zone a rischio, a partire dalla vicina Versilia”. Ha fatto bene anche il Consiglio comunale ad attenzionare il tema con apposite commissioni. La vocazione turistica della nostra città infatti porta con se un notevole aumento dei flussi turistici e questa crescita deve essere accompagnata da un maggior decoro urbano dei luoghi e da una reale sicurezza per i visitatori, il che significa la possibilità di uscire la sera in tranquillità, di lasciare le auto senza subire atti di vandalismo, di passeggiare in luoghi illuminati e puliti. Confartigianato chiede inoltre alla Regione Liguria, in vista dei prossimi bandi comunitari, di prevedere uno specifico bando di finanziamento per i comuni e consorzi di imprese che vogliano dotarsi di sistemi di videosorveglianza e di allarme.”

Più informazioni su