laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Festival Nazionale del Biologico e delle Buone Energie foto

Più informazioni su

10-11-12 giugno 2016. Agricoltura biologica, energia pulita, architettura sostenibile: torna il Festival di Varese Ligure con un programma ricco di attività e incontri tutti a tema ecologico

VARESE LIGURE – A Varese Ligure, nel cuore della “Valle del Biologico” torna il Festival Nazionale del Biologico e delle Buone energie, la mostra mercato per lo sviluppo eco-sostenibile dell’entroterra ligure.

Street food, abbigliamento ecologico, menù bio e stand gastronomici, tutto ciò che vuoi sapere sul risparmio energetico, l’energia pulita e tanto altro.

Dopo il grande successo del 2015, con oltre 20.000 visitatori e 122 imprese aderenti, la 2^ edizione della kermesse conferma il proprio appuntamento nell’affascinante Borgo Rotondo del Comune della Val di Vara dal 10 al 12 giugno 2016 con un programma ancora più ricco di attività e incontri dedicati all’energia rinnovabile, alla bio-architettura e ovviamente al cibo e all’agricoltura biologica.

Novità assoluta della 2ª edizione sarà la presenza, sotto gli archi del Borgo Rotondo, dei banchetti di 20 micro-operatori biologici provenienti dalle province di Genova e La Spezia legate al presidio Slowfood Liguria, nonché la realizzazione nella Piazza del Castello di una intera area espositiva dedicata alle aziende del Biodistretto Val di Vara, con lo scopo di offrire al pubblico le migliori eccellenza e rarità dell’agricoltura bio della Liguria. Nell’arco del week end Slowfood e Biodistretto organizzeranno laboratori e spazi di interazione con il pubblico per offrire ai visitatori momenti di intrattenimento e informazione tutti a tema bio.

Altra novità importante dell’edizione 2016 saranno “gli appuntamenti del Festival”: da venerdì a domenica si alterneranno sul palco di Piazza Fieschi e nella sala del Castello ospiti prestigiosi, tra i quali il prof. Antonello Paparella, divulgatore scientifico per la trasmissione Geo&Geo di Raitre, e il prof. Silvio Barbero, Segretario Nazionale di Slowfood Italia, con due convegni dedicati al rapporto tra salute e cibo, e quello tra gastronomia e territorio. 

Non mancheranno gli appuntamenti a temaBuone Energie”: tra gli ospiti l’arch. Alex Riolfo di Area Engineering, che presenterà brevetti e start-up innovative legati al mondo della bio-edilizia e dell’eco-efficientamento energetico, mentre l’arch. Stefano Calabretta presenterà un esempio di successo per la costruzione di un modulo abitativo completamente eco-sostenibile.

Come da tradizione, il Festival tratta i due argomenti portanti della green economy: il tema della buona alimentazione e quello dell’energia pulita.

Per la seconda edizione sarà inoltre possibile partecipare a degustazioni, show cooking, laboratori tematici sulle diverse tipologie di pane e di farina, attività interattive sul mondo della mungitura e dei prodotti caseari, workshop e tecnologie al servizio di privati ed imprese.

Finanziato su contributo di Regione Liguria, il Festival Nazionale del Biologico e delle Buone Energie è un progetto ideato da CNA Liguria e realizzato da Sviluppo&Territorio Aps con il sostegno di CNA, Regione Liguria, Comune di Varese Ligure, Biodistretto Val di Vara, Slow Food Condotta Golfo dei Poeti Cinque Terre Val di Vara Riviera Spezzina e altri partner pubblici e privati.

L’ingresso è completamente gratuito ed è possibile consultare il programma sul sito ufficiale http://festivalvareseligure2016.it e contattarci su Facebook

Più informazioni su