laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Rugby Spezia | Panoramica finale sugli eventi di fine stagione foto

Più informazioni su

LA SPEZIA – Con giugno volge al termine anche la stagione sportiva del Mini Rugby per il settore propaganda Scuola Rugby Spezia e della giovanile Under 14 del progetto Scuola Rugby Spezia & Lunigiana.

Nel rush finale di stagione, il ponte del 2 giugno ha offerto una carrellata di eventi che hanno tenuto impegnati:
per primi i piccoli aquilotti Under 10 e 8 Scuola Rugby Spezia nella festa regionale del minirugby a Cogoleto;
a seguire gli atleti Tommaso Piazzi e Francesco Valentia convocati nella selezione ligure maschile Under 14 nell’ultima giornata dedicata agli Under 14 regionali svoltosi a Recco il 3 giugno che ha visto il predominio della selezione Lombarda;
una selezione Seniores tra lunigianesi e spezzini al torneo Seven del 4 giugno organizzato a Varano de Melegari a Parma;
e per concludere gli ultimi a scendere in campo il progetto Scuola Rugby Spezia & Lunigiana Under 14.

Ma procediamo con ordine.

La festa regionale del minirugby svoltasi a Cogoleto il 2 giugno scorso ha concluso la stagione sportiva 2015/2016 del settore propaganda della Scuola Rugby Spezia. Grande partecipazione da parte di tutti i club liguri con ben 25 squadre in campo per una giornata di sport e di festa.

Lo Spezia rugby guidato dal tecnico Mariano Vergassola ha schierato due squadre complete: una per la categoria under 8 e una per la under 10 confermando il trend di crescita nella partecipazione dei bambini e nella qualità del gioco. I piccoli under 8 per la prima volta sono scesi in campo con una squadra completa, il risultato finale di 3 sconfitte e una larga vittoria per 8 a 0 è tutto sommato positivo, soprattutto fa ben sperare per il futuro, nell’ottica di un miglioramento progressivo e costante.

Questi i nomi dei partecipanti U8: Gennaro Manfredi, Alessandro Moscatelli, Massimo Buono, Edouard Pizzolla e Sebastiano Esposito.
Giornata positiva anche per il gruppo under 10 che ha confermato i miglioramenti fatti vedere nel corso della stagione ed ha consolidato la sua posizione nelle gerarchie del rugby ligure. Inizio in salita nel confronto col Savona Rugby, rivelatosi poi vincitore del torneo, che si è imposto nettamente sugli aquilotti. La seconda partita ha visto i nostri atleti rifarsi con la squadra degli Orsi – Province dell’Ovest, per poi perdere di misura con il Genova Rugby. Conclusa al terzo posto (su quattro) la fase a Gironi, gli under 10 dello Spezia Rugby hanno dominato la successiva partita con il Busalla, e vinto all’ultimo secondo il match con gli Amatori Genova, con una meta in extremis di Luca Mordacci. A fine giornata la classifica vedeva gli under 10 del Rugby Spezia piazzarsi al settimo posto su 12, con un bilancio di tre vittorie e due sconfitte.

Ecco i nomi dei partecipanti U10: Daniel Fabbri, Marco Simonelli, Jacopo Consoli, Leonardo Piscopo, Pierre Pizzolla, Federico Moggia, Giovanni Vergassola, Giovanni Farina, Carlo Alberto Ruby, Samuele Bocchia, Luca Mordacci, Lorenzo Becchetti, Gabriele Faggioni.

Si chiude così l’attività del settore “propaganda” della Scuola Rugby Spezia; che riprenderà ad inizio settembre dopo la pausa estiva. Chi fosse interessato ad iscriversi o ad avere ulteriori informazioni può consultare il sito www.scuolarugbyspezia.it o la pagina Facebook Scuola Rugby Spezia.

Per la giovanile Under 14 la stagione ufficiale del progetto rugbistico territoriale Lunigiana-Spezia termina con una vittoria a tavolino. L’ultima partita doveva essere un Lunigiana/Spezia –Empoli ma con la rinuncia della squadra ospite la formazione seguita dai tecnici Sturlese-Pedinotti si è aggiudicata il match, scendendo comunque in campo in una partita “fra amici”. Soddisfazione dei tecnici sull’andamento della stagione di questa categoria che nel decorso della fase sportiva sono riusciti a mettere in casa alcuni risultati importanti e soprattutto ad incrementare il numero dei partecipanti all’attività della palla ovale.

A conclusione della settimana dedicata al rugby arriva la buona prestazione per i Seniores, connubio fra atleti tesserati Spezia e Lunigiana con la partecipazione di qualche giovane atleta Under 18. Il mix di atleti impegnati in quel di Varano nel torneo Seven, hanno conquistato la medaglia di bronzo, battendo nella finalina i Lupi della Valtaro, completando la classifica che ha visto al secondo posto i padroni di casa del Valceno ed al primo posto i nocetani del Cogollo, che si sono aggiudicati il torneo per la quinta volta consecutiva. Questa la formazione completa scesa in campo: Alexandru Monreala, Roberto e Lorenzo Ghelfi, Fabio Perdixi, Dario Gussoni, Andrea Iacovino, Graziano Galeazzi, Luca Baldi, Adil Tabi, Gianluca Novoa, Filippo Pedinotti, Matteo Pecci e Luigi Recci

Degna di nota la partecipazione del pilone sinistro Andrea Actis, atleta classe ’96 del Rugby Spezia, allo stage organizzato a Colorno, dove assieme ad altri 7 giovani ed esperti atleti transalpini accompagnati dal tecnico Gilles Berthomier si sono messi a disposizione dei tecnici HBS, prima squadra del blasonato Rugby Colorno.

Più informazioni su