laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Lauma Reke e Marta Granzotto lasciano la Carispezia Cestistica Spezzina

Le due migliori giocatrici spezzine della cavalcata-promozione non vestiranno la casacca bianconera nella prossima stagione.

LA SPEZIA – Terminata la stagione 2015/16, culminata con la promozione in Serie A1, è tempo di saluti in casa Carispezia: è infatti notizia di qualche giorno fa la pausa che Lauma Reke ha deciso di prendersi dal basket giocato.

A comunicarlo ufficialmente è stato lo staff della giocatrice, il 13 Basketball Management, attraverso un post pubblicato su Facebook: “la decisione di Lauma era già nell’aria da qualche mese – recita il post – Più volte ci aveva manifestato la sua riflessione in quanto si sentiva stanca del basket giocato. Aveva bisogno di nuovi stimoli ma prima di prendere una decisione definitiva voleva portare la sua squadra in A1. Testarda, determinata e risoluta, ha centrato anche questo suo obiettivo”. Qualche giorno dopo la promozione, ecco la scelta di prendersi del tempo per riposare.

“Lauma per noi è motivo di assoluto orgoglio professionale – prosegue lo staff – ma anche di sincero divertimento nelle ore in cui si sta insieme. È un’amica oltre che una giocatrice”. Reke è stata eletta MVP del girone B della serie A2 e ha chiuso la stagione con una doppia-doppia di media in punti e rimbalzi. A lei i più sinceri auguri per il futuro da parte di tutta la società e un particolare ringraziamento per quanto fatto in questa stagione.

Oltre a Lauma Reke, anche Marta Granzotto lascia la Carispezia Cestistica Spezzina, per approdare a Vigarano, squadra militante in serie A1 e quindi futura avversaria delle spezzine. La giocatrice veneziana ha chiuso la stagione come seconda miglior realizzatrice della squadra bianconera con 11,6 punti di media, offrendo così un contributo importante per raggiungere il traguardo finale della promozione. Anche a lei vanno i sentiti ringraziamenti della società per l’impegno profuso durante tutta la stagione e gli auguri per un futuro pieno di soddisfazioni.