laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“9º Trofeo Roberto Allodi” a La Spezia foto

Più informazioni su

La regata velica nazionale, organizzata dallo Yacht Club Parma in collaborazione con il Circolo della Vela Erix di Lerici e inserita nel calendario ufficiale della FIV, è stata vinta dalla barca Stella.

LA SPEZIA – La barca parmigiana Stella ha vinto il “9º Trofeo Roberto Allodi”, regata velica organizzata sabato 11 e domenica 12 giugno 2016 nelle acque del Golfo di La Spezia dallo Yacht Club Parma in collaborazione con il Circolo della Vela Erix di Lerici e con il coordinamento del Comitato dei Circoli Velici del Golfo, presieduto da Giorgio Balestrero.

Inserito nel calendario ufficiale FIV (Federazione Italiana Vela) e supportato da Fidenza Village, Schiatti Class e Pinko, il Trofeo si è risolto in due belle prove “a bastone” il sabato, nel mare di fronte a Lerici, grazie anche alla capacità di sfruttare il poco vento da parte della barca comitato presieduta da Sandro Gherarducci. L’assenza di vento ha infatti costretto la giuria ad annullare la prova costiera di domenica, rendendo definitive le classifiche del sabato.

Il “Trofeo Roberto Allodi”, intitolato allo stimato imprenditore e velista parmigiano scomparso nel 2000, ha visto la partecipazione nelle classi Orc, Gran Crociera e Meteor di una quarantina di imbarcazioni molto qualificate, provenienti da Liguria, Toscana, Parma, Modena e Milano. In evidenza diverse barche spezzine: Strixia di Marco Servadei del Circolo Vela Erix di Lerici, vincitrice della classe Orc B; Duchessa di Pier Giuseppe Francese, sempre di Erix, trionfatrice nella Gran Crociera A; Bella ’Mbriana di Giovanni Stefanini, ancora di Erix, prima classificata nella Gran Crociera B, davanti a Squilla Mantis del parmigiano Riccardo Cerati per la Lega Navale di La Spezia; Fringuello Mannaro prima nella classe Meteor.

La classe regina Orc A e la “overall” Orc valevole per il “Trofeo Roberto Allodi” sono state appannaggio di Stella, barca dello Yacht Club Parma guidata dagli armatori Stefano Fava e Giuseppe Cavalieri, al quinto successo in nove edizioni. Secondo posto per la barca compagna di club WB Five di Pietro Bianchi, reduce dall’ottimo piazzamento d’onore anche nella “151 Miglia” della settimana precedente tra Toscana e Corsica, e terzo posto per Mela di Andrea Rossi del Club Nautico di Marina di Carrara.

Nella cerimonia conclusiva di domenica a Porto Lotti di La Spezia, teatro inoltre della festa del sabato sera con più di 200 partecipanti, è stata Rosy Allodi, vedova di Roberto, a premiare l’equipaggio di Stella, alla presenza di Giorgio Balestrero.

In gara nelle regate anche Michela e Daniela Allodi, figlie di Roberto, rispettivamente con le barche Adrasto, sesta in Gran Crociera A, e Favela Chic, quarta in Orc B.

Più informazioni su