laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Liguria da Bere” | Mai: “Momento positivo per la viticoltura ligure”

Più informazioni su

GENOVA – Tutto pronto alla Spezia per l’11esima edizione di “Liguria da bere”, la manifestazione dedicata all’enologia e all’agroalimentare di eccellenza della Liguria che si aprirà venerdì 17 giugno per concludersi domenica 19. Lungo corso Cavour fino a piazza Beverini saranno allestiti 50 stand per le degustazioni di cui 37 di viticoltori del territorio, per un totale di oltre 200 etichette.

Ci saranno inoltre spazi espositivi aperti al pubblico, dalle 18 alle 24, che vedranno la partecipazione del presidio Slow food, il biodistretto Val di Vara, i muscoli, le ostriche e il Consorzio focaccia di Recco col Formaggio.

“La viticultura ligure sta vivendo un momento positivo che, come Regione Liguria, intendiamo valorizzare promuovendo le eccellenze delle nostre produzioni” commenta l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai. “Testimonia la vivacità del comparto – aggiunge l’assessore Mai – l’assegnazione dell’intera disponibilità della riserva regionale di 64 ettari vitabili lo scorso dicembre. Molto positivo anche il bilancio della presenza a Vinitaly di 70 aziende liguri che hanno portato 128 etichette e l’aumento, nell’ultimo anno, del 37% della produzione di vino ligure. La sfida ora è fare conoscere le nostre produzioni e valorizzarle a partire dall’offerta sul territorio sia attraverso eventi e manifestazioni dedicati al vino ligure sia nell’intera filiera dell’agroalimentare, compresa la ristorazione”.

“Liguria da bere” è organizzato dall’Azienda Speciale Camera di Commercio Riviere di Liguria, con il sostegno della Regione Liguria, dell’Azienda Manifestazione Fieristiche e Formazione Imprenditoriale, della Camera di Commercio Riviere di Liguria, da Unioncamere Liguria, l’Enoteca regionale della Liguria e l’Associazione italiana sommelier in collaborazione con il Comune della Spezia.

Più informazioni su