laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ultimo fine settimana della mostra “David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes” foto

Più informazioni su

Fino al 19 giugno 2016 – Fondazione Carispezia – via D. Chiodo 36.

LA SPEZIA – Restano pochi giorni per visitare la mostra “David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes” del maestro della fotografia giapponese Masayoshi Sukita, che ha immortalato e ispirato David Bowie per oltre 40 anni. L’esposizione, realizzata dalla Fondazione Carispezia in co-produzione con ONO arte contemporanea, è visibile sino al 19 giugno negli spazi espositivi della Fondazione (Via D. Chiodo, 36 – La Spezia) e presenta quaranta fotografie tratte dall’archivio di Sukita su Bowie, probabilmente uno dei più importanti di quelli che riguardano l’artista londinese.

Dalla sua inaugurazione lo scorso 29 aprile, la mostra ha riscosso un grande successo tra il pubblico, che ha partecipato numeroso anche all’incontro con il fotografo giapponese tenutosi il 9 maggio in Fondazione.

Sebbene il lavoro di Masayoshi Sukita sia universalmente noto attraverso gli scatti iconici che illustrarono la copertina dell’album HEROES”, in pochi sanno che la relazione tra Bowie e il fotografo, nata a Londra nel 1972, si è negli anni trasformata in un’amicizia che ha dato vita a una relazione professionale e umana tra i due che sarebbe durata per il resto della vita del musicista inglese, nonché a scatti intimi e di disarmante bellezza per la loro quotidianità.

Masayoshi Sukita ha immortalato, oltre a David Bowie, Marc Bolan (T. Rex), Cindy Lauper, Rie Miyazawa, Iggy Pop, Yellow Magic Orchestra, Brian Eno, David Byrne, Kyoko Koizumi, Ray Charles, Quincy Jones, Billy Joel, New York Dolls, Francis Ford Coppola, Chuck Berry, Elvis Costello, Joe Strummer, Boy George, Vivienne Westwood, The Police, Billy Idol.

I suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre in tutto il mondo.

Sabato 17 e domenica 18 giugno la mostra è aperta con il seguente orario: dalle ore 10.00 alle 19.30 (Ingresso libero).

2T1A0965

Più informazioni su