laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Conquista la promozione in Serie D il “Lunezia Volley 2”

Più informazioni su

SARZANA – Non c’è stato soltanto il terzo posto in Serie C, a promuovere il primo anno di vita di quel Lunezia Volley sorto dalla fusione tra il Volley Team e la Sarzanese, bensì: c’è anche un’ Under 16 che, opportunamente integrata da qualche pedina più “attempata”, dopo aver giocato le finali provinciali di categoria s’è aggiudicata il titolo interprovinciale Under 18 e infine ha conquistato la salita in Serie D.

Allenatore Davide Rullo con “vice” Alfonso Pascucci, il tecnico della compagine di Serie C del medesimo sodalizio, “team manager” Mario Fiorino. Ma conosciamole una ad una, le protagoniste di quest’ultima affermazione, che le ha viste vincere la 1.a Divisione e dunque conquistare appunto la promozione…

Susanna Arrondo (ruolo centrale / classe ‘99) Un piacere recuperare un’atleta simile dopo vari mesi di “stop” a causa di un infortunio.

Alessia Brizzi (palleggiatore / 2000) Elemento letteralmente esploso in quest’ultima stagione pallavolistica sia sul piano tecnico che sotto l’aspetto della personalità.

Blanca Bruschi (opposto / 99) Eroica per come è riuscita comunque a brillare nonostante più volte infortunata.

Matilde Canossa (banda / 2000) Schiacciatrice attesa da sontuoso futuro, come il fatto stesso che abbia fatto più d’una volta capolino nella squadra “lunense” di Serie C, già lascia intravvedere.

Alice Ferdeghini (libero / 99) Per lei, pur in altro ruolo, vale in sostanza quanto già detto per la Canossa.

Sara Fiorino (banda / 2000) “Martello” molto tecnico emerso di prepotenza nel finale del campionato, allorché il certosino lavoro del preparatore atletico Gianluca Secco l’ha recuperata del tutto, da alcuni infortuni. Oramai sul “confine” col complesso di Serie C.

Mara Gazzoli (banda / 73) Vera e propria “chioccia” del gruppo che come tale fa parecchio al caso dello stesso staff tecnico.

Mariasole Luciani (centrale / 2000) Piccolina, ma veloce ed efficace, superlativa nella battuta.

Rebecca Lupi (opposto / 2001) L’altro grande “gioiello” del complesso insieme alla Brizzi e alla Fiorino; protagonista di un crescendo che le è valso la convocazione nella Rappresentativa ligure che sta per disputare il Trofeo delle Regioni in Puglia.

Sara Martolini (banda / 98) Individualità molto completa che non di rado si presta ad integrare la compagine locale di C in allenamento.

Giorgia Salvetti (libero / 2000) Una certezza di grandi prospettive.

Alice Tomasi (centrale / 99) Un “cranio” a scuola…ma anche nella pallavolo promette davvero bene.

Serena Vasoli (libero / 2001) Mastodontici margini di progresso da una base che già c’è tutta.

Nella foto Alice Ferdeghini

Più informazioni su