laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Maxi pattuglione notturna della Polizia Municipale: blitz anti-rumore e anti alcol

Più informazioni su

LA SPEZIA – E’ scattato ieri sera fino alle 2,30 di notte il primo maxi blitz della Polizia Municipale per il contrasto al rumore notturno e all’abuso di alcol nel centro storico e all’Umbertino.

I vigili urbani, operativi con tre pattuglie, hanno individuato un pubblico esercizio in via Da Passano con occupazione esterna frequentata da una ventina di ragazzi che facevano rumore. Il locale era del tutto privo di autorizzazione. Oltre al verbale e alla multa di 170 euro, partirà la segnalazione agli uffici comunali perché in caso di seconda violazione dello stesso genere, il gestore del locale perderà la licenza commerciale.

Altro controllo incisivo in via Gioberti sempre nel centro storico a carico di un pubblico esercizio che è risultato sprovvisto dell’autorizzazione alla diffusione di musica: il locale era privo del dispositivo di controllo sul tasso alcolemico che è fatto obbligo per legge a essere detenuto in  caso di locali come questo aperti dopo le ore 24.

Nell’adiacente via Ferruccio sono stati allontanati una trentina di giovani che, usciti dal locale sottoposto a controllo, erano assembrati facendo rumore. Le pattuglie della polizia municipale sono intervenute alle 23,30 in via Napoli all’Umbertino dove in uno stabile era in corso una festicciola dominicana in un appartamento con musica a tutto volume. E’ stato identificato il capofamiglia dominicano al quale sarà notificato un verbale di 200 euro per avere fatto uso di impianti stereo musicali in orario non consentito.

Infine sono state controllate le Scalinate Quintino Sella e Cernaia, dove gli abitanti della zona avevano lamentato la presenza di gruppi di giovani che generavano rumore. Al momento del servizio nessun giovane era presente.

Più informazioni su