laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Festa di fine anno al Centro Polivalente per la Scuola Hockey diretta da Tommaso Berretta

Più informazioni su

Giornata di chiusura al Centro Polivalente per la scuola hockey del Carispezia Hockey Sarzana diretta dal maestro Tommaso Berretta da sempre responsabile della attività del minihockey della società rossonera coadiuvato dalla maestra di pattinaggio Chantal Noce e dalla coordinatrice Marianna Maccherini. Premiazione per tutti i giovanissimi rossoneri che hanno ricevuto un’ attestato di ricordo da parte della società e un premio offerto personalmente dal responsabile della scuola hockey Sarzanese Tommaso Berretta. (nella foto i giovanissimi del Carispezia al termine della giornata conclusiva).

SARZANA – Giornata di chiusura al Centro Polivalente per la scuola hockey del Carispezia Hockey Sarzana diretta dal maestro Tommaso Berretta da sempre responsabile della attività del minihockey della società rossonera coadiuvato dalla maestra di pattinaggio Chantal Noce e dalla coordinatrice Marianna Maccherini.

Entusiasta il Presidente del Carispezia Maurizio Corona che dice “L’hockey su pista è uno sport che unisce i benefici del pattinaggio (equilibrio, coordinazione, velocità, forza e resistenza) con quelli tipici di uno sport di squadra (lavoro di gruppo, rispetto per i compagni e per gli avversari, condivisione di obiettivi). Giocato in un ambiente sano come è quello della nostra società, aiuta i bambini a divertirsi e a crescere nel rispetto delle regole e dei migliori valori dello sport. Nella nostra società – continua Corona – rimane il concetto che i problemi del bambino che mette i pattini per la prima volta hanno la stessa valenza dei problemi del giocatore più importante della prima squadra, e questo concetto sino a che io sarò alla guida di questa società dovrà essere sempre al primo punto del nostro credo. Tutto questo meraviglioso patrimonio di ragazzini – conclude Corona – è merito del Maestro Tommaso Berretta nostro storico allenatore del mini-hockey, al quale io non smetterò mai di dire grazie per il lavoro minuzioso che fa con tutti i nuovi bambini che si affacciano per la prima volta al nostro sport.

La giornata conclusiva è stata un inno allo sport, più di trenta hockeysti in erba divisi per squadre che si sono dati battaglia in pista, tra le urla dei genitori, ed autentici boati ogni volta che la pallina finiva in rete. Non ci sono stati ne vincitori ne vinti, ma tantissimo divertimento. Dopo la premiazione il buffet offerto dalla società e dalla Pizzeria Bugliani di Viale XXV Aprile a Sarzana.

Questi gli atleti della Scuola Hockey del Carispezia Hockey Sarzana 2016-2017: (Under 9) Mattia Andreoni, Vazio Thomas, Antonio Pini, Manuel Ferrari, Mirko Ferrari, Enea Bizzarri, Matteo Zamperini, Thomas Pistelli, Leonardo Xhepa, Nico Guastini, Edoardo Stefanucci, Emanuele Occhione, Gabriele Fusco, Federico Cosenza. (Under 7) Carlo Vanello, Dario Pelaia, Leonardo Stretti, Pietro Bugliani, Giulia Passarini, Giampiero Andreani, Gabriel Buscarino, Gabriele Scatizzi, Tobia Vatteroni, Edoardo Baudinelli, Michele Baudinelli, Ludovico Cargiolli, Tiziano Marchi, Martino Andreoni, Matteo Schiffini, Gabriele Luciani, Luigi Fabbi, Gregorio Tonelli, Jacopo Ribolini, Matteo Merani, Nicola Isoppo, Alessandro Acanfora, Anna Cuomo, Bruno Giangarè, Amalia Giangarè, Daniel Ravenna, Giulio Bertini, Giulio Azzurro.

Più informazioni su