laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Volevamo solo non scrivere poesie d’amore

Più informazioni su

Martedì 21 giugno, alle ore 21:30, allo Spazio BOSS, tornano a esibirsi i Mitilanti.

LA SPEZiA – Il gruppo di poeti spezzini proporrà, insieme al chitarrista Manuel Picciolo, un reading-spettacolo dal titolo “Volevamo solo non scrivere poesie d’amore”.

I Mitilanti sono un gruppo di poeti accomunati da alcune caratteristiche, la prima – la più evidente – è l’utilizzo, in occasione delle loro letture, di magliette a righe. La seconda è il contesto nel quale questo gruppo si è formato, ovvero la città della Spezia, che, anche quando non esplicitamene presente, resta la salsa nella quale è immersa la loro poesia. La terza, e la più importante, è l’idea che la poesia sia alla costante ricerca di nuovi interlocutori e debba fare la sua comparsa ovunque stia la lingua, per riunire le persone, perché, in definitiva, è a loro che appartiene.

Per questa ragione nell’ultimo anno i Mitilanti (ovvero Andrea Bonomi, Andrea Fabiani, Filippo Lubrano, Alfonso Pierro e Francesco Terzago) si sono impegnati costantemente nell’organizzazione di eventi che azzerassero la distanza tra autore e fruitore, come i poetry slam (gare tra poeti a giudizio popolare) proposte sotto il marchio Senti Che Muscoli.

“Volevamo solo non scrivere poesie d’amore” vede il rinnovarsi del sodalizio tra i Mitilani e il talentuoso chitarrista Manuel Picciolo, in un connubio di parole e suoni già proposto con successo lo scorso aprile al circolo arci La Skaletta (prima volta della poesia sul palco della storica roccaforte punk rock cittadina).

“Volevamo solo non scrivere poesie d’amore” fa parte fa parte della rassegna di incontri letterari organizzati in collaborazione con la libreria LiberiTutti di Via Tommaseo 49.

Più informazioni su