laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

10 sequestri e 20 “multe” per un totale di 55.000 euro per commercio irregolare sulle spiagge foto

Più informazioni su

Polizia Municipale di Monterosso. 

MONTEROSSO – La Polizia Municipale di Monterosso, coordinata dal Comandante Lazzaro Fontana, continua assiduamente ad effettuare controlli sugli operatori commerciali “ambulanti” non autorizzati su aree pubbliche.

Solo nei primi venti giorni di giugno 2016 sono già stati effettuati una cinquantina di controlli da cui sono scaturiti ben venti verbali per un totale di circa 55.000 euro di sanzione. Dieci i sequestri amministrativi effettuati. Sono stati sequestrati quasi un centinaio di teli mare, diverse decine di vestiti, innumerevoli quantità di occhiali da sole, collane e diversa oggettistica da mare.

Il Comune di Monterosso ha deciso di impiegare tutte le forze disponibili per contrastare il fenomeno dei venditori non autorizzati sulle spiagge e sulla passeggiata a mare. Per contrastare ulteriormente questa piaga l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Emanuele Moggia, a seguito di un’esplicita richiesta del Comandante Fontana, metterà a disposizione delle risorse economiche per ulteriori assunzioni di agenti a presidio del territorio. Questo nonostante le note difficoltà in cui versano i bilanci dei comuni ed i limiti imposti da leggi statali sulle assunzioni. Attualmente i commercianti abusivi, alla vista di un cappello bianco si danno alla fuga, a volte abbandonando parte della merce dietro le cabine o sotto le sdraio di ignari bagnati, vanificando così il servizio di pattugliamento in divisa. Per questo motivo nei prossimi giorni, appena arriveranno i rinforzi, saranno organizzati dei servizi con personale di Polizia Municipale in borghese.

In relazione ai predetti controlli una persona straniera, trovata martedì scorso dai vigli senza documenti, dopo il sequestro della merce è stata accompagnata presso la Questura della Spezia per la fotosegnalazione. Il trasferimento del clandestino da Monterosso alla città di Spezia è stato eseguito da due agenti della Polizia Municipale con il successivo supporto di una pattuglia della locale Caserma dei Carabinieri. Due stranieri con documenti non regolari sono stati segnalati alla competente questura di Genova la scorsa settimana.

Più informazioni su