laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

I rapporti di subfornitura e le Reti di Impresa

Più informazioni su

Giovedì 23 giugno alle ore 15.50 all’NH Hotel La Spezia.

LA SPEZIA – Le attuali sfide che il contesto economico impone alle Imprese attive nei mercati internazionali si ripercuotono in maniera sempre più importante sulle piccole realtà dell’indotto, imponendo loro l’ormai improrogabile necessità di crescere ed innovarsi.

Confindustria La Spezia, consapevole di questa esigenza, ha avviato il “Progetto Sviluppo Indotto” ed ha da poco concluso la prima fase con gli incontri fra le PMI subfornitrici e le più grandi realtà indu- striali locali partner dell’iniziativa: Arsenale Militare Marittimo, Fincantieri S.p.A., Leonardo Defence Systems, Sanlorenzo S.p.A. e Termomeccanica Pompe S.p.A.. Operativamente il Progetto proseguirà con le ulteriori due fasi che saranno realizzate nel periodo giugno/settembre 2016.

L’iniziativa, diretta a qualificare ulteriormente le capacità di offerta verso i grandi committenti, ha l’obiettivo primario di favorire la crescita delle PMI locali massimizzandone le opportunità di business e stimolandone la capacità di penetrazione su mer- cati attualmente difficilmente accessibili.

Per rispondere alle necessità espresse dai grandi committenti nel corso della prima fase del Progetto, riteniamo sia importante per le PMI interessate valutare anche l’opportunità di eventuali forme di sinergie e di integrazione.

Il “Contratto di rete” è attualmente la modalità di collaborazione più flessibile ed innovativa rispetto a quelle tradizionalmente più conosciute, in grado di aumentare la capacità competitiva della singola azienda, senza rinunciare, comunque, alla propria autonomia.

Il Seminario Tecnico in programma approfondirà il “Contratto di rete” da un punto di vista normativo ed attraverso importanti testimonianze di Imprenditori che hanno intrapreso con successo il percorso aggregativo per soddisfare le nuove esigenze di mercato; saranno infine analizzati gli strumenti finanziari che il sistema del credito è attualmente in grado di offrire alle Reti di Impresa.

Più informazioni su