laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Confartigianato consegna un defibrillatore al comune di Riccò del Golfo

Più informazioni su

LA SPEZIA – Bella cerimonia a Polverara di Riccò del Golfo dove la Confartigianato della Spezia ha donato al comune un defibrillatore da destinare alla scuola della frazione, oggi diventato centro di aggregazione per tutta la comunità che, con la Val Graveglia, conta oltre 600 persone.

Presenti nell’edificio comunale, il Sindaco Loris Figoli assieme all’Assessore Piero Villa, il Presidente di Confartigianato Paolo Figoli con il direttore Giuseppe Menchelli e tanti abitanti della frazione.

La Confartigianato, associazione che tutela le imprese della provincia sin dal lontano 1946, è presente con vari recapiti in provincia, coordinati dalla sede provinciale di via Fontevivo 19 alla Spezia ed eroga servizi al sistema delle imprese, fornendo un concreto sostegno agli imprenditori, di cui molti residenti nel comune di Riccò del Golfo.

Il forte legame fra le imprese della Confartigianato e il territorio si è rafforzato ulteriormente durante i giorni tragici dell’alluvione del 2011, nei quali Confartigianato ha contribuito concretamente alla ricostruzione, facendosi parte attiva nell’erogazione di finanziamenti a tasso zero per le neo imprese; e proprio con una parte residua di quei fondi è stato acquistato il defibrillatore oggetto della donazione.

Il Presidente di Confartigianato Paolo Figoli ha sottolineato come “ questo vuole essere un gesto concreto delle imprese associate della val di Vara verso la collettività”. Il Sindaco di Riccò del Golfo, Loris Figoli ha ringraziato l’associazione per la donazione fatta “che va a completare la rete di “protezione sanitaria” del nostro territorio, vero e proprio fiore all’occhiello per la nostra provincia.”

Più informazioni su