laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sommozzatori Spezia, Battistini (M5S): “Presidio Da Salvare Ad Ogni Costo Nell’interesse Del Territorio”

Più informazioni su

MoVimento 5 Stelle Liguria.

GENOVA – “Toti porti avanti gli impegni che il Consiglio Regionale si è assunto in Aula e tratti con il Ministro dell’Interno affinché sia mantenuto il nucleo dei sommozzatori dei Vigili del fuoco a La Spezia”.

Lo ha ribadito questa mattina, in Commissione Controlli, Francesco Battistini, portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria, con una lettera rivolta al Governatore della Regione, dopo che, nei giorni scorsi, gli Uffici della Regione avevano scaricato tutta la competenza su Roma ignorando la vera essenza dell’impegnativa dell’Ordine del Giorno approvato dall’Assemblea e votato dallo stesso Presidente.

“Caro Toti, sappiamo a chi spetta la decisione finale – spiega Battistini – Anzi, proprio per questo, nel settembre scorso, avevamo presentato un Ordine del giorno affinché la sua Giunta si impegnasse a difendere un presidio chiave e irrinunciabile per un territorio costantemente a rischio, come messo a nudo anche dalla recente alluvione di Arcola e Vezzano. Oggi nessuno di noi può più rifugiarsi dietro le competenze tra Stato e Regione. C’è un territorio intero che ha bisogno dell’intervento chiaro e deciso della politica e noi non possiamo tradire quell’esigenza”.

“La Spezia ha un golfo chiuso, un porto commerciale in forte espansione, un porto crocieristico di nuova realizzazione, e poi attività cantieristiche, diportistiche e di mitilicoltura, un rigassificatore in potenziale forte espansione, l’arsenale militare, a cui si aggiungono i due principali fiumi della regione e un entroterra tragicamente fragile – prosegue il portavoce M5S – Rinunciare all’efficienza e alla professionalità di un nucleo sommozzatori tra i più qualificati d’Italia significherebbe non aver capito nulla di questo territorio e non saper ascoltare le esigenze dei cittadini”.

“Come MoVimento 5 Stelle – conclude Battistini – chiediamo che la Regione si muova, con spirito unitario, al più presto, per salvare il nucleo sommozzatori della Spezia utilizzando ogni mezzo a sua disposizione”.

Più informazioni su