laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ingegneri per le emergenze

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il giorno 29/6/2016 presso la sede dell’ordine ingegneri della Spezia si è tenuta la riunione di insediamento della sezione operativa territoriale dell’Ipe – ingegneri per le emergenze della provincia della Spezia.

L’ordine ingegneri della spezia , per tramite del presidente ing. Paolo Caruana, è stato parte attiva nella costituzione dell’associazione nazionale Ipe presso il consiglio nazionale degli ingegneri, quale componente del gruppo di lavoro.

L’ipe, presente in tutta Italia attraverso la rete degli ordini ingegneri provinciali, e’ stata fondata dal consiglio nazionale ingegneri allo scopo di organizzare, formare ed addestrare le squadre di tecnici volontari per le emergenze di protezione civile, oltrechè diffondere la cultura della sicurezza e della prevenzione dei rischi a cui la popolazione è quotidianamente esposta.

L’ordine ingegneri della spezia, che aveva già partecipato attivamente alle attività di soccorso post emergenziale in occasione degli eventi alluvionali del 2011, meritando il riconoscimento da parte della protezione civile locale, sarà quindi da oggi munito di una apposita squadra di tecnici specializzati a disposizione dell’organizzazione della protezione civile.

Per il completo funzionamento della sezione territoriale l’ordine ingegneri della Spezia ha predisposto una apposita sala operativa all’interno della propria sede, provvista di sistemi di comunicazione, accessibile dal responsabile della sezione, l’ing. Fabrizio Ferrari, in qualsiasi orario anche festivo, il tutto secondo il regolamento dell’associazione nazionale a cui l’ordine spezzino aderisce.

La comunicazione dell’avvenuto insediamento della sezione operativa è stata inoltrata dal presidente Paolo Caruana, oltrechè al consiglio nazionale ingegneri, alle autorità locali e agli organi della protezione civile.

Nella foto i primi ingegneri volontari che hanno aderito alla costituzione della sezione locale dell’Ipe.

Più informazioni su