laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Intitolazione Sala delle conferenze a Giacomo Piombo foto

Più informazioni su

Cerimonia in Consiglio. Rossetti: «Giacomo Piombo, una vita dedicata ai diritti della disabilità».

GENOVA – Questa mattina la Sala delle conferenze, all’11° piano, è stata intitolata all’ispiratore della Consulta regionale handicap, scomparso un anno fa.

Il vicepresidente Sergio Rossetti ha ricordato la passione e la determinazione di Piombo.

Il commosso saluto di Bottaro della Consulta: «Dal cielo Giacomino potrai guidare il nostro impegno e quello della politica»

Biografia Giacomo Piombo
Nato a Genova il 25 ottobre 1935, sposato e padre di due figli, Giacomo Piombo fu tra i fondatori del Cepim e, nel 1973, insieme a Rosanna Benzi, promosse la nascita della Consulta dell’Handicap del Comune e della Provincia di Genova e, nel 1997, della Consulta Handicap della Regione Liguria.

Per oltre quarant’anni della sua vita impiegò ogni energia per il riconoscimento dei diritti dei disabili e si impegnò con tenacia affinché le istituzioni affrontassero e risolvessero i problemi quotidiani che incontrano i portatori di handicap.

Proprio per la sua incessante attività nel mondo del sociale, nel 2008 gli venne consegnato il Grifo D’Oro, il prestigioso riconoscimento del Comune di Genova, e l’anno successivo fu nominato Cavaliere della Repubblica.

Giacomo Piombo si è spento il 3 luglio del 2015.

Più informazioni su