laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Disponibili i moduli di domanda per i soggiorni estivi rivolti a 14 adulti con disagio mentale

Più informazioni su

LA SPEZIA – I servizi socio sanitari del Comune della Spezia informano che da domani, mercoledì 6 luglio, sono disponibili i moduli di domanda per i soggiorni estivi rivolti a 14 adulti con disagio mentale che quest’anno saranno gestiti dell’ATS (Associazione Temporanea di Scopo – capofila Coop. CILS onlus partners : Coop. Lindbergh, Coop ELLEUNO) alla quale il DSS 18 ha affidato l’organizzazione.

Il soggiorno si svolgerà a Folgaria (Trento) presso il Gran Hotel Biancaneve dal 28 agosto al 4 settembre  2016

Possono presentare richiesta di partecipazione al soggiorno i cittadini residenti nei comuni della  Spezia, Lerici e Porto Venere, presi in carico e seguiti attivamente dalla Struttura Complessa Assistenza Psichiatrica asl 5 del Distretto 18, che abbiano compiuto i 18° anno di età, dotati di discreta autonomia e in idonee condizioni psico-fisiche.

Il costo di soggiorno è di euro 397 comprensivo della  quota alberghiera e del trasporto.

I moduli di domanda possono essere ritirati dal 06/07/2016 al18/07/2016 presso :

– sportello Punto Servizi di Via Gramsci, 211 La Spezia – 1 piano-  dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30

– C.S.M. Via N. Bixio, 52 a La Spezia dal lunedì al venerdì dalle ore 8-20e il sabato dalle 8 alle 14

La riconsegna dei moduli dovrà essere effettuata esclusivamente presso lo sportello del Punto Servizi dal 06/07/2016 al 18/07/2016allegando attestazione della situazione reddituale e patrimoniale del nucleo famigliare ISEE ( indicatore della situazione economica equivalente di cui D.Lgs 109/1998 e 130/2000) relativo ai redditi percepiti nell’anno 2015, per eventuale compartecipazione a carico del comune di residenza.

L’ammissione al soggiorno è subordinata alla valutazione delle equipe della Struttura Complessa Assistenza Psichiatrica ASL 5 Distretto 18 che provvederà ad elaborare una apposita scheda individuale. Costituisce motivo di esclusione la non aderenza complessiva al progetto terapeutico riabilitativo individualizzato.

Per ogni informazione, rivolgersi alla signora Marisa Piazza  – tel. 0187/702556

Più informazioni su