laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Torneo Ungari ultima giornata del girone di qualificazione la Pizzeria il Borgo conquista le semifinali

Più informazioni su

Pizzeria il Borgo batte la Confcommercio dopo una gara mai messa in discussione con il punteggio di 13 a 8 e si qualifica per le semifinali, mentre nell’altra partita della serata Hair Shopping/Gelocrem grazie alle triplette di Andrea Perroni, Di Donato e Fioravanti sommergono di reti i Master 2014. Giovedì serata di semifinali alle 20,30 la rivelazione Pizzeria il Borgo sfiderà lo squadrone di Bertoloni Power mentre a seguire sfida all’ultimo respiro tra la favoritissima della vigilia Ottica Bianchi contro Hair Shopping/Gelocrem. Venerdì serata finale che si aprirà con la finalina 5°/6° posto tra D.S. Allestimenti Fieristici e Confcommercio. (nella foto la formazione dei Master 2014). 

TRIS DI RETI PER DI DONATO, FIORAVANTI E PERRONI E HAIR SHOPPING/GELOCREM SOMMERGE DI RETI I MASTER 2014

HAIR SHOPPING/GELOCREM – MASTER 2014: 11 – 3 (6 – 1)

HAIR SHOPPING/GELOCREM : Perroni Alessio, Perroni Andrea (3), Luciani (1), Di Donato (3), Fioravanti (3), Matteo Silvi, Attarki (1). Allenatore: Di Donato

MASTER 2014 : Barbieri (Salvetti), Silvi Fabrizio (1), Paolo De Rinaldis, Tori (1), Madrignani, Tronfi, Bertone, Zamperini (1), Milani. Allenatore: Paolo De Rinaldis.

Arbitro: Matteo Righetti

Non c’è storia nella prima partita del torneo, la squadra di Hair Shopping/Gelocrem fa di un solo boccone i Master 2014. Primo tempo che si chiude con il risultato di 6 a 1 con tre reti di Edoardo Di Donato e un sigillo ciascuno per Fioravanti, Luciani e Attarki a rete per i Master 2014 Zamperini. Nel secondo tempo Hair Shopping/Gelocrem trova la via della rete ancora cinque volte con tre reti di Andrea Perroni e la doppietta del “bomber” Fioravanti. E come in tutta la manifestazione ovazione dei presenti per le due reti segnate dai Master con Tori e Silvi che fissano il punteggio finale sul 13 a 3 a favore di Hair Shopping/Gelocrem. Nota di colore all’interno della gara la sfida tra padre e figlio Fabrizio Silvi con la maglia dei Master 54 e il figlio Matteo Silvi con la maglia di Hair Shopping/Gelocrem.

 

LA PIZZERIA IL BORGO ASFALTA LA CONFESERCENTI E CONQUISTA LA SEMIFINALE.

PIZZERIA IL BORGO – CONFESERCENTI : 13 – 8 (6 – 1)

PIZZERIA IL BORGO: Zampoli, Zanfardino, Emanuele Pauletta (3), Massimo Zeriali (2), Rispogliati (2), Baldesi (5), Sturla (1). Allenatore: Fabrizio Bassani

CONFESERCENTI: Guido Zeriali, Emanuele Cirami, Luca Cirami (2), Di Oto (1), Piccini (1), Cibeo (2), Terracciano (2). Allenatore: Gianni Soprano

Arbitro: Matteo Righetti

Partita che valeva l’ultimo posto utile per la conquista delle semifinali, ci si aspettava una partita combattuta e invece non c’è stata storia nella seconda partita dell’ultima serata di qualificazione. La squadra della Pizzeria il Borgo fa un solo boccone della squadra della Confcommercio. Primo tempo che si chiude con il risultato di 6 a 1 con due reti di Massimo Zeriali e Baldesi e un sigillo ciascuno per Rispogliati e Pauletta mentre per la Confcommercio trova il gol Luca Cirami. Nel secondo tempo trova subito due reti la Confcommercio con Di Oto e Terracciano poi la Pizzeria il Borgo prende il largo e trova la via della rete ancora con la tripletta di Baldesi, la doppietta Pauletta e i gol di Sturla e Rispogliati. Per la Confcommercio orgoglio finale che porta la squadra di Gianni Soprano in gol per ben cinque volte con la doppietta di Cibeo e le reti di Luca Cirami e Terracciano che rendono meno amaro il punteggio finale che viene fissato sul 13 a 8 a favore della Pizzeria Il Borgo.

Più informazioni su