laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Intermarine. CNA: Dragaggio, la storia si ripete

Più informazioni su

AMEGLIA – Bene ha fatto Andrea Carlini ha sollevare il problema del dragaggio “fuori stagione” e bene ha fatto il Sindaco di Ameglia De Ranieri a porre un ultimatum preciso ad Intermarine,.

Nessuno nega le ragioni di chi costruisce imbarcazioni sul fiume Magra ma crediamo che nessuno possa negare la vera vocazione di quel territorio, ovvero è il turismo.

Vocazione ma anche capacità e potenzialità di creare ricchezza di un turismo che noi riteniamo  unico , per il paesaggio, per la posizione geografica e le opportunità offerte.

Fatto di spiagge e di stabilimenti balneari e di decine e decine di rimessaggi e darsene che operano sulle sponde del Magra e che magari, proprio perché consapevoli di essere all’interno di un Parco Naturale hanno rinnovato il loro modo di operare nel corso degli anni cercando di qualificarsi .

Eppure ogni anno, seppure per opera di attori diversi, il tema del dragaggio torna a far parlare di sé e purtroppo quasi sempre a stagione avviata, quando ormai, come si dice, “il danno è fatto” .

Dragaggio necessario sia per chi opera nella produzione ma anche per i tanti operatori della nautica ma non più e non certo a queste condizioni .

Per questo chiediamo al Comune di Ameglia e al Parco del Magra, entrambi per l’evidente ruolo strategico, di adoperarsi affinchè sin da settembre sia creato un gruppo di confronto e lavoro per affrontare e, aggiungiamo, “risolvere” le questioni legate al dragaggio, ovvero alla possibilità di tutti gli operatori di poter fare il proprio lavoro , siano essi darsene, cantieri o balneatori, e affrontare al contempo quella dei rifiuti che ad ogni piccola piena il fiume porta con se riversandoli sulle spiagge e creando problemi sì ambientali ma anche di sicurezza lungo il letto del fiume.

Più informazioni su