laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Casabianca risponde ai 9 sindaci di centrodestra

Più informazioni su

LA SPEZIA – Dovrebbero essere più accorti e non farsi dettare la linea politica da Costa e Giampedrone i 9 sindaci di centrodestra che hanno deciso di non partecipare alla riunione indetta per  il 18/07 dal Presidente Federici sulla viabilità provinciale.

Negli anni 2000 fino al giugno 2012 , quando la Provincia è stata commisariata, si sono sempre investititi ogni anno 3/4 milioni di euro per la manutenzione sia ordinaria che straordinaria dei 630 km di strade provinciali.
In quegli anni le strade provinciali avevano sicuramente un  buon grado di sicurezza e di manutenzione.
Purtroppo nell’ottobre 2011 c’è stata l’alluvione che ha letteralmente massacrato la viabilità provinciale con 250 km di strade chiuse e con diverse decine di milioni di danni .
La verità è che negli ultimi quindici anni sono sempre costantemente  diminuite le risorse nazionali dedicate alle strade, fino all’attuale azzeramento.
Non si comprende poi a che cosa serva auspicare il commissariamento della Provincia. Il commissario comunque gestirebbe soltanto l’ordinaria amministrazione e non potrebbe certo spendere soldi che nel bilancio non ci sono.
La chiamata a raccolta dei comuni, della Regione e dei Parlamentari da parte del Presidente della Provincia,  ritengo sia assolutamente una operazione di buonsenso volta a fare squadra tutti assieme per reperire a tutti i livelli i denari necessari a far fronte alle attuali criticità delle strade provinciali.
Ancora una volta il centrodestra usa invece la polemica partitica non per risolvere i problemi , ma bensi per fare propaganda fine a se stessa.
Stante la gravità della situazione sarebbe invece auspicabile che tutti partecipassero fattivamente  per migliorare la sicurezza e la mobilità di tutti i cittadini della Provincia.
Giorgio Casabianca
Segreteria Provinciale  P. D.

Più informazioni su