laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Concluso il triangolare di calcio dei Vigili del Fuoco a scopo benefico foto

Più informazioni su

LA SPEZIA – Si è svolto ieri sera, sabato 16 luglio alle ore 18.00, il triangolare di calcio a scopo benefico, presso lo stadio Ferdeghini, gentilmente messo a disposizione dalla società Spezia Calcio 1906.

Si sono affrontate, in tempi singoli da 30′, le squadre dei Vigili del Fuoco della Spezia, la Nazionale dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport e la Associazione calcio & solidarietà – Giornalisti RAI;
La manifestazione, a scopo benefico, è rievocativa della vittoria da parte della squadra dei VV.F. della Spezia contro il grande Torino del “Torneo di Guerra dell’Alta Italia” del  16 luglio 1944.

Benficiaria dell’incasso la Croce Rossa Italiana La Spezia per le famiglie bisognose della nostra città.
Prima del fischio d’inizio, si è osservato un minuto di silenzio, in onore delle vittime dell’attentato di Nizza e del disastro ferroviario in Puglia, al termine del quale è stata letta la Preghiera dei Vigili del Fuoco. Momenti, questi, che destano sempre palpabile emozione.

Il primo incontro vede la Nazionale UNVS (maglia blu) battere 5 a 0 i Giornalisti Rai (maglia giallo/nera), i quali pareggiano 0 a 0 con i VVF (maglia rossa). Scontro finale tra VVF e UNVS, i quali segnando il gol a 30” dalla fine, determinano la sconfitta dei pompieri.

La classifica finale premia la nazionale UNVS e riserva il secondo posto alla squadra dei VVF, che si consolano con il loro portiere premiato come miglior giocatore del torneo, e fanalino di coda la Associazione giornalisti RAI. Tutti gli incontri si sono svolti in un clima di sano agonismo sportivo all’insegna della correttezza e nella consapevolezza del fine ultimo dell’incontro che va oltre, è bene ricordarlo, dei meri risultati.

Alla presenza del viceprefetto della Spezia, dottoressa De Bartolomeis, dell’assessore allo sport del comune della Spezia, del vice presidente della Croce Rossa Italiana sezione La Spezia, e del professor Santangelo, Dirigente delle Attività Sportive del Dipartimento Vigili del Fuoco si sono svolte le premiazioni, al termine delle quali il Comandante Provinciale Vigili del Fuoco Ing. Calogero Daidone ha consegnato un crest commemorativo alle varie autorità intervenute e ha voluto ringraziare tutti gli intervenuti, gli enti e coloro che a vario titolo hanno partecipato e collaborato all’iniziativa, tutta l’organizzazione interna del comando, partendo dai componenti la squadra VVF fino ai Funzionari del Comando, molti dei quali presenti all’evento.

Fotogallery

Più informazioni su