laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Adiconsum: principali tutele del consumatore nel periodo turistico

Più informazioni su

LA SPEZIA – Nella già iniziata stagione estiva che vede, di norma, un incremento delle partenze per vacanze e quindi un maggior utilizzo di mezzi di trasporto e strutture ricettive, sono molte le problematiche che vedono il turista, a volte, alle prese con disservizi e contestazioni.

Spesso la non conoscenza delle norme portano il consumatore, che effettua una in vacanza o un viaggio, a non tutelarsi in modo adeguato.

Ciò avviene per problematiche diverse che attengono il trasporto aereo (passeggeri e bagagli), il treno, il pacchetto vacanza concordato, coperture assicurative, ecc.

Per quanto attiene il trasporto aereo esistono normative europee molto chiare che stabiliscono compensazioni pecuniarie per cancellazioni e ritardo nei voli in relazione ai tempi ed alle distanze e le riprotezioni che le Compagnie devono fornire in alcuni casi (nuovo volo, sistemazione alberghiera ecc.), le procedure per lo smarrimento bagagli, ecc.

Analoghe problematiche attengono il contenuto e la qualità di pacchetti viaggio, alberghi, case vacanza ecc. Anche in questo caso adeguate documentazioni dei disservizi subiti con tempestive richieste risarcitorie possono far ottenere proporzionali rimborsi in relazione ai disagi subiti.

Altre ed analoghe attenzioni vanno poste ad altri mezzi di trasporto quali treni, bus, auto a noleggio ecc.

Il consiglio, di fronte al verificarsi di situazioni giudicate dal consumatore non consone o adeguate in base alle pattuizioni od alle normative, è quello di rivolgersi per le eventuali e possibili tutele ad una Associazione di Consumatori.

Adiconsum ha la possibilità, previo esame dei fatti accaduti e denunciati dall’utente, di avviare, nel sussistere delle condizioni stabilite dai protocolli, anche procedure conciliative bilaterali con Trenitalia, con operatori Turistici aderenti ad Astoi ed Assotravel.

Adiconsum La Spezia è a disposizione per ogni informativa o consulenza necessaria con i suoi uffici in Via E. Taviani, 52 Tel. 0187 253241

Più informazioni su