laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Spiagge di Marinella, sequestrati oltre 1000 prodotti contraffatti e non sicuri

Più informazioni su

Guardia di Finanza: lotta alla contraffazione ed all’abusivismo commerciale.

LA SPEZIA – Continuano i servizi di contrasto alla contraffazione ed all’abusivismo commerciale nell’ambito del “dispositivo operativo” elaborato dal Comando Provinciale della Spezia.

Nel corso dell’ultimo intenso week end, i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Sarzana e gli agenti della locale Polizia Municipale, hanno effettuato quattro distinti interventi sul lungomare di Marinella, località frequentata abitualmente da numerosi bagnanti e turisti.

Sono stati individuati diversi soggetti extracomunitari dediti alla vendita sia di prodotti non sicuri che di merce contraffatta.

Gli abusivi, alla vista delle pattuglie, si sono dati precipitosamente alla fuga tra i bagnanti abbandonando sia i banchi utilizzati per la vendita, in violazione alle Legge Regionale nr. 1 del 2007 vista l’assenza delle previste autorizzazione comunali, sia i numerosi borsoni contenenti merce contraffatta in violazione agli articoli 474 e 648 del Codice Penale.

Tali comportamenti illeciti danneggiano il mercato, sottraggono opportunità e riducono il lavoro alle imprese oneste che rispettano le regole, mettono in pericolo la salute dei consumatori oltre che rappresentare, spesso, forme di finanziamento per le organizzazioni criminali.

Oltre a 255 paia di occhiali, 532 cover e 230 pellicole per cellulari privi dei requisiti di sicurezza standard previsti dalla normativa nazionale ed Europea e quindi possibilmente pericolosi per la salute del consumatore, sono stati sequestrate 29 borse di ottima fattura, raffiguranti marchi quali Prada, Yves Saint Laurent e O-bag nonché 177 paia di occhiali anch’essi abilmente contraffatti riportanti marchi quali Dior, Gucci, Armani, Prada, Chanel e il classico Ray-Ban.

L’operazione è la tangibile testimonianza della fattiva collaborazione tra la Guardia di Finanza e la Polizia Municipale, per il contrasto, mediante l’esecuzione di interventi ciclici, a queste forme di illegalità che si manifestano sul litorale soprattutto nel periodo estivo.

Più informazioni su