laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Raccolta rifiuti. Frijia: «Sistema porta a porta è obsoleto» foto

Più informazioni su

Maria Grazia Frijia, FdI, annuncia presentazione di mozione e dichiara: “Perché a Portovenere vengono usati sistemi intelligenti per raccogliere la spazzatura? Alla Spezia invece siamo ai tempi del 700. La Spezia città Smart? Ma dove, forse solo nel libro dei sogni della sinistra”

LA SPEZIA – “La Spezia città Smart? Direi che in materia di raccolta dei rifiuti siamo come nel XVI secolo quando c’erano a Milano a “navazzari” (gli odierni operatori ecologici che portavano le NAVAZZE, carri che servivano per la raccolta della spazzatura e il tutto veniva portato fuori dalla città)”. Così polemizza il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Maria Grazia Frijia che spiega: “ mentre altri comuni del territorio sono davvero Smart, vedi Portovenere che sceglie i bidoni di prossimità per la raccolta della spazzatura, noi alla Spezia puntiamo sul “porta a porta” con i mastelli, un sistema che davvero ricorda tanto i tempi andati”.

“Stiamo quindi parlando di sistemi che vengono adottati da comuni non lontani da noi, da sistemi che vengono usati dal nostro stesso gestore Acam, stiamo parlando di territori confinanti con la nostra città dove ogni cittadino con la sua tesserina conferisce i rifiuti diversificati a secondo che sia organico, indifferenziato, carta, ecc ecc, nell’apposito bidone di prossimità senza doversi stipare in casa di spazzatura di ogni genere”.

Continua il consigliere comunale di FdI: “Mia mamma dice sempre che il pesce puzza dalla testa….ed è proprio la testa degli amministratori che è diversa. Alla Spezia l’amministrazione comunale ha scelto di usare il porta a porta con i mastelli casa per casa….il risultato? Strade disseminate di bidoni di tutti i tipi, spazzatura in ogni dove e disagi di continuo. Allora la domanda che sorge spontanea è perché?”

“A me sembra solo un accanimento terapeutico verso un sistema che è obsoleto e che un po’ ovunque viene soppiantato da nuovi metodi più moderni…un sistema che soprattutto per una città che vuole puntare sul turismo risulta assolutamente inadatto. Presenterò una mozione per chiedere che venga ripensato tutto il servizio di raccolta dei rifiuti spezzino, un servizio che dal mio punto di vista, ma credo che sia in linea con il pensiero di tanti cittadini, è sbagliato, siamo ritornati ai tempi antichi…l’auspicio proviamo a diventare Smart per davvero e si inizi proprio dalla raccolta della spazzatura”, conclude Frijia.

Più informazioni su