laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’Associazione LIBERA fa tappa a Monterosso

Più informazioni su

MONTEROSSO – Martedì 26 Luglio, alle ore 21:30 in Oratorio Mortis et Orationis ad un interessante ed inusuale occasione d’incontro: Marco Antonelli, referente di LIBERA per La Spezia racconterà il suo libro “IL CONFINE, nato da una ricerca nel Master “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione” dell’Università di Pisa. Le attività di Libera La Spezia, provano a fornire un quadro di lettura unitario ad alcune storie criminali che hanno caratterizzato il territorio della provincia spezzina fino al confine con la Versilia.

Il CONFINE vuole trasmettere una visione sistemica delle organizzazioni delle quattro principali organizzazioni mafiose che si sono infiltrate nel nostro territorio e hanno compiuto azioni criminali nel corso degli ultimi decenni.

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” è nata il 25 marzo 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia. Attualmente Libera è un coordinamento di oltre 1500 associazioni, gruppi, scuole, realtà di base, territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità. La legge sull’uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l’educazione alla legalità democratica, l’impegno contro la corruzione, i campi di formazione antimafia, i progetti sul lavoro e lo sviluppo, le attività antiusura, sono alcuni dei concreti impegni di Libera. Libera è riconosciuta come associazione di promozione sociale dal Ministero della Solidarietà Sociale.

Più informazioni su