laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Le stele dei Liguri Sengauni”

Più informazioni su

FOLLO – Giovedì 04 agosto alle ore 21,00 a Pian di Follo, nella struttura Giuliano Ratti, presentermo il libro scritto da  Piero Barbieri  “Le stele dei Liguri Sengauni” che recentemente ha ottennuto il premio speciale per il romanzo storico inedito nel concorso di Letteratura  “Città di Pontremoli 2016”.

Dopo i saluti del Sindaco Giorgio Cozzani, dell’Assessore alla Cultura Felicia Piacente e l’introduzione della bibliotecaria Donatella Carpanese, presenta il libro Gianni Goy.

Sarà presente l’autore che nella sua ultima fatica letteraria oltre la fantasia, ha svolto anche un’indagine storica accurata che conduce il lettore ad un risultato importante: non sono esistiti soltanto i Liguri Apuani, ma anche altre tribù come quella dei Sengauni, citati nella “Tavola Peutingeriana” (il cartogramma che contiene la raccolta di tutte le strade romane) ed interposti fra Veleiati e Friniati, dal golfo della Luna in bassa e media Val di Vara, quindi nell’intera valle della Magra.

Il protagonista, Carlo, trova un’urna cineraria rimasta sepolta per millenni. Il reperto reca scolpiti messaggi ermetici ed una profezia sul destino dei Liguri Sengauni. Dopo lunghe e avvincenti ricerche, Carlo riuscirà a tradurre le incisioni che riveleranno notizie straordinarie.

Afferma l’Assessore alla Cultura Felicia Piacente il romanzo è ambientato nell’appennino ligure, nell’entroterra del golfo della Spezia ma anche a Piana Battolla e nel Calicese, luoghi a cui l’avv. Barbieri cittadino follese e storico e profondo conoscitotore della storia locale, è molto legato.

Più informazioni su