laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Gruppo Cariparma Crédit Agricole – Risultati I semestre 2016 del Gruppo

Più informazioni su

Crédit Agricole è presente in Italia, suo secondo mercato domestico, con 12 mila collaboratori e 3,5 milioni di clienti per 61 miliardi di finanziamento all’economia.

Il risultato netto del Crédit Agricole in Italia nel primo semestre del 2016 si attesta a quota 237 milioni di euro grazie ad un sempre maggiore coordinamento sinergico tra le diverse linee di business del Gruppo.

Crédit Agricole, infatti, è presente nella penisola non solo con il Gruppo Cariparma Crédit Agricole – la sua banca commerciale – ma anche attraverso le società Agos, FCA Bank, Crédit Agricole Leasing, Crédit Agricole Eurofactor, Crédit Agricole Corporate & Investment Bank, Caceis Investor Services, Indosuez Wealth Management, Indosuez Fiduciaria, Amundi, Crédit Agricole Vita, Crédit Agricole Assicurazioni, Crédit Agricole Creditor Insurance, Crédit Agricole Group Solutions.

Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole ha raggiunto anche nel primo semestre del 2016 risultati pienamente positivi, con utile netto a 123 milioni di euro e cost/income pari al 56%.

Ha confermato inoltre l’importante piano di investimenti in corso (oltre 500 milioni entro il 2019 per l’evoluzione organizzativa, del modello commerciale e delle infrastrutture in chiave digitale).

– Si conferma la solidità patrimoniale del Gruppo Cariparma CA con l’indicatore Common Equity Tier 1 all’11,2%. Rating Moody’s  A3, al livello più alto del Sistema Bancario Italiano rafforzato dall’appartenenza al Crédit Agricole che vanta un rating Moody’s A1.

– Liquidità a livelli più che soddisfacenti (LCR pari al 104%).

– Costo del credito in riduzione del 14% a/a, in linea con le attese di piano.

– Attività commerciale in continuo miglioramento trimestre su trimestre con 60 mila nuovi clienti.

Crescono sia i mutui casa (+4% a/a) che i prestiti alle imprese (crediti alle PMI +27% e crediti aziende corporate +42% a/a)

Il Gruppo Crédit Agricole (Crédit Agricole S.A. e Caisses régionales) ha raggiunto un utile netto di 1.942 milioni di euro (+29,5% trimestre su trimestre) e ha ottenuto ottime performace in occasione degli ultimi stress test europei, confermandosi ai vertici del sistema bancario UE.

Nello scenario più severo, infatti, il ratio di capitale CET1 fully loaded del Gruppo Crédit Agricole sarebbe ridotto di 300 punti base in 3 anni passando da 13,5% al 10,5%, rispettando comunque gli obblighi previsti dal regolatore.

Peraltro, nello scenario centrale degli esercizi di stress test dell’EBA, il ratio del Gruppo Crédit Agricole raggiungerebbe il 14,8% al 31 dicembre 2018.

Più informazioni su