laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Guerri contro la svendita delle azioni Salt

Più informazioni su

Giulio Guerri – capogruppo lista civica “Per la Nostra Città”.

LA SPEZIA – “Appare evidente il desiderio della giunta Federici di passare alla storia come quella che ha annichilito con cantieri e scempi il centro storico, riempito la città di spazzatura e mandato in dismissione il patrimonio pubblico dei cittadini. Se per avere idea di come siano stati pienamente centrati i primi due obiettivi è sufficiente guardare il disastro di Piazza Verdi e il fallimento della raccolta differenziata, il terzo obiettivo potrà considerarsi anch’esso pienamente raggiunto nel momento in cui, alla polverizzazione di Acam, con relativa dismissione degli assets redditizi, si aggiungerà la svendita delle azioni Salt – verso cui la giunta vuol procedere con tragicomica ostinazione.

Il gruppo della lista civica “Per la Nostra Città” è da sempre contraria a questa operazione perché in questo modo la giunta comunale, a pochi mesi dall’andarsene a casa, priverà i cittadini di un bene produttivo che frutta ogni anno entrate 500mila euro e che garantisce quindi una rendita destinata ad assicurare un considerevole beneficio alla nostra comunità e alle future generazioni. Una fonte di reddito che è essenziale per consentire al Comune un’attività sociale capace di dare sostegno al territorio e alle fasce più deboli della popolazione, ma che, una volta che le azioni saranno  svendute, sarà persa per sempre.

E l’ulteriore rischio è che il denaro che sarà incassato venga rapidamente consumato da questa stessa giunta, in tempi ormai prossimi alla campagna elettorale, per finanziare “in zona Cesarini” interventi che avrebbe dovuto ma non ha saputo o voluto fare con le entrate ordinarie regolarmente garantite, in questi anni, dai cittadini con il pagamento delle tasse”

Più informazioni su