laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il vice Sindaco Ruggia alla commemorazione della strage di Bologna

Più informazioni su

LA SPEZIA – Anche quest’anno il Comune della Spezia era presente alla commemorazione della strage di Bologna del 2 agosto 1980.  In rappresentanza della città  il Vice Sindaco Cristiano Ruggia e il Gonfalone della città portato  dai messi comunali.

“E’ la decima volta che partecipo alla commemorazione – ha dichiarato il Vice Sindaco Ruggia –  dal 2007 primo anno della Giunta Federici a testimonianza di come crediamo sia fondamentale compiere gesti simbolici che permettano di ricordare e mantenere viva la memoria su momenti fondamentali della vita della nostra repubblica  ha dichiarato Ruggia.

Come ogni anno c’è stata una enorme ed emozionante partecipazione popolare e l’adesione di tantissimi rappresentanti di Comuni, Province e Regioni provenienti da tutta Italia, compresa una rappresentanza della comunità islamica bolognese.”

Particolarmente emozionante è stata l’orazione del presidente dell’associazione vittime della strage che tra l’altro ha chiesto la piena applicazione della legge che  dispone la declassificazione degli atti relativi alle stragi e il loro conferimento presso gli archivi di Stato.

Inoltre il sindaco di Bologna Virginio Merola ha letto il passaggio finale del  discorso pronunciato il 6 agosto 1980 dall’allora Sindaco di  Renato Zangheri  in occasione della celebrazione dei funerali delle vittime. Il discorso invocava unità contro ogni terrorismo e  in quei giorni il popolo bolognese, ha sottolineato Merola, dimostrò dignità, coraggio e solidarietà e oggi bisogna rinnovare quei valori per contrastare  le nuove forme di terrorismo.

Più informazioni su