laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Raccolta porta a porta. Il parere del presidente della commissione ambiente Paolo Carro

Più informazioni su

LA SPEZIA – “La raccolta differenziata è un segno di civiltà su cui è inutile stare a discutere e il porta a porta è universalmente riconosciuto il metodo che dà i risultati migliori. – Afferma Paolo Carro – Sono però convinto che tale sistema di raccolta dei rifiuti, in particolare in un contesto territoriale come il nostro, possa presentare alcune criticità che è doveroso considerare, valutare e possibilmente risolvere.”

Come?
Con sistemi di raccolta più personalizzati e funzionali, con punti di raccolta mobili, per consentire a chi per esempio ha orari di lavoro particolari di conferire correttamente il rifiuto. Colgo quindi con favore l’iniziativa del Comune e di ACAM di attivare postazioni mobili per “accompagnare” il porta a porta, iniziativa per altro già sollecitata dal sottoscritto nel corso di una seduta della commissione ambiente”.

Ben venga quindi questo servizio di supporto e visto che ci siamo, se e in cosa si potrebbe ancora intervenire? “Rilancio altre due proposte che al pari della precedente erano state rappresentate nel corso dei lavori di commissione e sostanzialmente condivise dall’Amministrazione: l’installazione di punti di sorveglianza in prossimità dei cassonetti, con telecamere mobili che, nel rispetto delle normative sulla privacy, permettano di sanzionare le condotte incivili di quei pochi che inficiano l’impegno ed il buon lavoro della stragrande maggioranza dei cittadini ed inoltre l’istituzione di un servizio di ricicleria ambulante allo scopo di agevolare il recupero di materiali particolari quali piccoli elettrodomestici, pile, oli vegetali, lampadine a basso consumo, contenitori spray, cartucce toner o imballaggi di piccole dimensioni, con l’utilizzo di un mezzo ad hoc che potrebbe sostarsi e posizionarsi per esempio nei pressi dei mercati settimanali del martedì a Mazzetta e del Venerdì in Piazza Garibaldi.”

Proposte interessanti, che potrebbero limare molte delle problematiche evidenziate da più parti, è tutto o c’è ancora qualcosa da aggiungere?
“In ultimo ma, altrettanto importante, onde evitare che l’eliminazione dei cassonetti stradali incentivi comportamenti incivili ancora molto diffusi, occorre che sull’intero territorio cittadino siano installati piccoli contenitori per la raccolta delle deiezioni canine ma anche delle lattine, bottiglie,cartacce, mozziconi etc.”

Presidente un autunno che si preannuncia particolarmente caldo?
“Alla ripresa dei lavori, dopo la pausa di agosto, riprenderemo il percorso in commissione con il fermo impegno di lavorare per superare dubbi, resistenze, problemi e difficoltà, con la convinzione che con l’impegno di tutti questa sfida così importante per l’ambiente e per il futuro dei nostri figli possa essere vinta.”

Più informazioni su