laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Le note dell’anima”. Sala Cargià promuove il concerto di Ludovica Vatteroni

Più informazioni su

CASTELNUOVO MAGRA – Il 13 Agosto alle ore 21 a Castelnuovo Magra, nella cornice magica del giardino del Palazzo Civico, si terrà un evento musicale ricco di contenuti e significati dal titolo “Le note dell’anima. Dove le parole finiscono inizia la musica”. Sotto i riflettori, la giovane castelnovese Ludovica Vatteroni, artista “in erba”, data la sua giovanissima età (14 anni), ma con un curriculum di tutto rispetto incanterà gli spettatori con il suo spettacolo “Le note dell’anima”, progetto benefico a favore della Pubblica Assistenza di Luni. Applauditissima nelle edizioni 2015 e 2016 di Sala Cargià Atelier a cielo aperto, Simposio d’Arte e cultura al Parco Shelley di San Terenzo, il curatore Ezia Di Capua, sceglie di seguire il cammino artistico di Ludovica e dei giovani talenti includendo i profili degli artisti, immagini e quanto utile per la promozione artistica nel Blog di Sala CarGià, contenitore, archivio e testimonianza storica dell’arte e della cultura http://salacargia.blogspot.it

Ludovica canta da quando aveva 2 anni. A 8 anni inizia a studiare pianoforte, l’anno dopo manda un provino a “Ti Lascio una canzone”, trasmissione su RAI 1 condotta da Antonella Clerici e viene scelta partecipando così alla V edizione. Da quel momento è spesso ospite a manifestazioni di rilievo come il FIM (fiera internazionale della musica). Partecipa a svariati concorsi nazionali piazzandosi sempre nei primi posti. Ha fatto stage con importanti vocal coach quali Grazia De Micheli, Rossana Casale e Paola Folli. In questo momento è occupata in un tour a favore dell’ AISLA per la raccolta fondi per finanziare la ricerca. Durante queste serate ha condiviso il palco con grandi artisti quali Francesco Gabbani, Sandro Giacobbe, Katia Ricciarelli, Karima.

Protagonista assoluta della serata del 13 agosto sarà la Musica come linguaggio universale. La musica in quanto evocatrice di emozioni, di ricordi, di consolazione anche dal dolore. In questo spettacolo si vuole mettere in evidenza che non si dovrebbe suddividere la musica colta da quella popolare, in quanto ogni melodia che nasce dalla passione e arriva al cuore suscitando emozioni è Musica. Infatti sul palco si spazierà dalla classica al pop, passando anche attraverso il jazz. Ludovica duetterà con tanti altri artisti e Maestri a prova del fatto che la musica crea legami indissolubili perché basati su una passione comune. I presentatori Alessia Tonelli e Andrea Baudoni chiameranno sul palco a duettare con Ludovica amici cantanti come Camilla Rinaldi, una giovanissima talentuosa cantante-ballerina-attrice che ha partecipato alla trasmissione “io canto” su Canale5; Domiziana Zarino di Vercelli, grande interprete jazz; Antonio Micheli pianista con Alessio Barbieri chitarrista; e il Maestro e compositore Simone Carmassi.

Il messaggio centrale dello spettacolo sarà quello della finalità della Musica che può essere messa al servizio di progetti importanti a livello sociale e etico. Infatti durante lo spettacolo si raccoglieranno fondi per la Pubblica Assistenza e si cercherà di sensibilizzare la gente, soprattutto i giovani, ad un tema così importante come quello del volontariato. L’anno scorso lo spettacolo “Le note dell’anima” al Teatro della Rosa di Pontremoli ha devoluto i suoi incassi al reparto di Oncologia di Carrara all’associazione Donatori di Musica che da anni si occupa di portare la Musica nei reparti oncologici per dare sollievo ai malati.Si spera quest’anno di replicare l’enorme successo di Pontremoli per poter dare un aiuto concreto alla Pubblica Assistenza e alle associazioni di volontariato presenti sul territorio. Questa iniziativa beneficerà del Patrocinio della Regione Liguria e dei Comuni di Castelnuovo Magra e di Ortonovo.

Più informazioni su