laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le proposte di Ponzanelli per eliminare i pericoli da Via Togliatti

Più informazioni su

Francesco Ponzanelli, Capogruppo Consiliare (Per Santo Stefano Magra).

SANTO STEFANO MAGRA – «Ora vogliamo maggior sicurezza ed atti concreti, di parole ne abbiamo sentite anche troppe e se non ci saranno risultati concreti non avremo nessuno scrupolo a salire le scale della Procura e a denunciare ciò che non sarà fatto. Alla conferenza dei capigruppo ho portato le proposte del mio gruppo consiliare (studiate insieme al collega Alberto Monticelli) per eliminare le problematiche legate alla sicurezza di Via Togliatti ed alla funzionalità dei terminal nella zone di carico e scarico adiacente alla zona dove è avvenuto l’incidente mortale che ha coinvolto una nostra  concittadina.

Per scendere negli atti pratici dinanzi al Sindaco, alla Assessore alla Viabilità Capetta ed i due capigruppo di minoranza  ho portato le proposte del nostro gruppo per creare una sorta di “zona cuscinetto di sicurezza” per garantire viabilità funzionale a chi lavora e sicurezza agli abitanti di quel quartiere. La nostra proposta è strutturata su diversi punti:

1) Ordinanza  Comunale che attivi divieto di sosta e di fermata su tutta via Togliatti per i mezzi superiori alle 2,5 tonnellate

2) Divieto di transito, sulla Via Togliatti e dei sui attraversamenti , di macchine e mezzi operatrici che creino pericolosi intralci al traffico veicolare cittadino.

3) Creazione di un’area di parcheggio all’interno del terminal adiacente Via Togliatti, in cui far sostare i camion eliminando così tutto il traffico pesante dalle vie comunali.

4) Creazione di varchi sicuri attraverso una puntuale verifica delle uscite ed entrate che vengano spostate su assi viari non contigui alla vie principali utilizzate dal traffico cittadino.

5) Interventi mirati da parte della Polizia Municipale con controlli giornalieri e sanzioni elevate per chi verrà trovato in violazioni che pregiudichino la sicurezza dei cittadini. Utilizzo di postazioni mobili con telecamere che monitorizzino le aree interessate al movimento merci dei terminal contigue alle strade comunali.

Riteniamo imprescindibili queste nostre proposte, accogliendone altre che speriamo giungano dai banchi della maggioranza (Vorrei far notare con sommo dispiacere che non era presente alla riunione il capogruppo di maggioranza  Stelitano)e ci aspettiamo che in tempi rapidi arrivi da parte dell’Assessore Capetta una risposta chiara e possibilmente positiva su queste nostre idee.

Siamo certi che collaborando tutti insieme si potrà portare maggiore serenità e sicurezza su di un’area che, con la tragica morte delle sig.ra Anna Maria Manfredi, ha tracciato un solco indelebile sulle scelte legate ad viabilità in cui la sicurezza non più procrastinabile.»

Più informazioni su